Comincia la sfida tra A14 Bionic e Snapdragon 865: ecco il primo benchmark di confronto (foto)

Enrico Paccusse 6 core (3,1 GHz) e processo produttivo a 5nm - i risultati si fanno vedere

Ci sono molte incertezze attorno ad iPhone 12, a partire dalla data di rilascio che potrebbe slittare a causa dell’impatto del coronavirus sulle fasi di produzione previste.

Ciò che pare non essere in dubbio è la presenza del nuovo chip di casa Apple, l’A14 Bionic – hexa core con processo produttivo a 5nm e 3,1 GHz – su tutta la linea dei nuovi smartphone (saranno 4, secondo le previsioni).

Come per ogni processore che si rispetti, una delle prime cose che si vanno a vedere sono i numeri dei benchmark di riferimento. Quello che vedete qui sotto è il primo di questi test eseguiti su GeekBench.

LEGGI ANCHE: gli iPhone 2020 supporteranno il 5G mmWave

1658 punti per il single-core e 4612 per il multi-core – un risultato che bissa il successo del processore dello scorso anno, già capace di tenere botta e sovraperformare la nuova proposta per Android, ovvero lo Snapdragon 865.

In allegato qui sotto troverete infatti anche la classifica di confronto con tutti i maggiori smartphone e processori sul mercato. Apple A14 Bionic sarà prodotto, come tradizione, da TSMC.

Via: GizchinaFonte: ITHome