Insieme a WindTre arriveranno anche le prime eSIM dell’operatore: ecco i probabili costi

Edoardo Carlo Ceretti

WindTre è ormai realtà, ma le vere e proprie operazioni inizieranno ufficialmente il prossimo 16 marzo. Abbiamo già intravisto in anteprima l’aspetto delle nuove SIM dell’operatore, che ne rispecchiano il rinnovato logo, ma non sarà l’unica novità in tal senso. Con il lancio di WindTre, arriveranno anche le prime eSIM.

Dopo TIM infatti, anche WindTre si appresta a supportare ufficialmente il nuovo formato di SIM, che consiste in un chip già integrato in alcuni dispositivi mobili di ultima generazione, configurabile per mezzo della scansione di codice QR messo a disposizione dagli operatori telefonici che supportano la nuova tecnologia.

LEGGI ANCHE: Trova la migliore offerta mobile per te

Negli scorsi mesi, Wind aveva avviato una piccola sperimentazione in tal senso, ma ora sembra pronto il lancio definitivo, in concomitanza dell’arrivo del marchio unificato WindTre. Secondo le indiscrezioni, il costo delle eSIM di WindTre non differirà dalle SIM tradizionali, ovvero 10€ per il primo acquisto e poi 15€ per le eventuali sostituzioni.

Via: Mondomobileweb