Le cuffie over-ear di Apple non sono un progetto defunto, anzi. In arrivo anche le nuove Powerbeats 4 (foto)

Giovanni Bortolan

Dopo quasi due anni dai primi indizi e speculazioni, oggi potremmo trovarci di fronte al primo segno tangibile dell’arrivo di un nuovo paio di cuffie targate Apple, che per comodità chiameremo Airpods Max. Non lasciatevi ingannare dal nome, non si tratterebbe dell’ennesimo modello in-ear, bensì un bel paio di cuffie over-ear.

A formulare questa concreta ipotesi sono stati i colleghi di 9to5mac, che tramite una approfondita analisi del codice di iOS 14 sono riusciti a risalire ad un paio di icone raffiguranti, per l’appunto, delle cuffie. I glifi, che potete vedere qui sotto, sono piuttosto inequivocabili: padiglioni over-ear e due versioni colore (molto probabilmente Bianco e Grigio Siderale).

Dal punto di vista delle funzioni possiamo aspettarci da Apple un prodotto premium, che integri le funzioni di Airpods e Powerbeats ma che al contempo ne offra di nuove. Diamo per assodato la presenza della modalità Trasparenza e la cancellazione attiva del rumore, e non sarebbe male anche un sistema di ricarica wireless studiato appositamente. Nonostante tutte le supposizioni si basino solamente su un piccolo simbolo, il famoso analista Ming-Chi Kuo prevede il lancio delle Airpods Max durante il corso del 2020, nonostante i numerosi ritardi (di queste cuffie se ne parlava già due anni fa).

LEGGI ANCHE: Adidas GMR ti segue mentre giochi a Calcio e ti premia su FIFA Mobile

Ma le novità in ambito audio non finiscono qui: il blog tedesco WinFuture.de ha diffuso le immagini delle presunte Powerbeats 4, l’ultima iterazione degli auticolari sportivi di Beats. Il modello in questione presenterebbe un look più curvo, lo stesso processore H1 della versione Pro e l’ormai classico grip “a uncino”. Il probabile prezzo di lancio non è chiaro, ma probabilmente si tratta di una cifra compresa tra i 250$ (prezzo delle Powerbeats Pro) e i 200$ (prezzo delle precedenti Powerbeats 3).

Via: Macrumours