Benvenuto WindTre: da oggi il via al nuovo operatore unico

Giuseppe Tripodi -

Oggi è il giorno di debutto di WindTre, nuovo marchio nato dalla fusione di Wind e Tre: il nuovo brand era nell’aria da tempo e oggi avrebbe dovuto tenersi a Roma l’evento di lancio, denominato The Wow Now. Purtroppo la presentazione (e relativa conferenza stampa) sono state annullate a causa dell’emergenza legata al coronavirus, ma un comunicato stampa conferma la nascita del nuovo operatore unico.

Il brand unico parte con le parole dellamministratore delegato, Jeffrey Hedberg.

Il lancio di WindTre in un unico nuovo marchio rappresenta una svolta decisiva per la nostra azienda, l’inizio di una nuova fase per i nostri clienti consumer e business. A nome di tutta la nostra squadra, che, negli ultimi tre anni, ha lavorato senza sosta all’integrazione e alla modernizzazione della nostra rete, dei nostri sistemi e di tutti i principali touchpoint con i clienti, ho il grande piacere di annunciare la nuova identità di WindTre

Insieme al lancio del marchio WindTre, debutterà anche la rete unica, su cui l’azienda sta lavorando da anni e su cui continuerà ad investire: si parla di 20 mila siti e un capitale di 6 miliardi di euro previsto per l’infrastruttura per i prossimi cinque anni.  Inoltre, secondo quanto riferito, WindTre accenderà le prime antenne 5G nel mese di luglio.

L’unificazione del brand riguarderà sia i clienti di rete mobile che quelli di linea fissa: in totale, parliamo di circa 25 milioni di persone che hanno un contratto con Wind o Tre.

Non ci sono ancora molti altri dettagli in merito a cosa cambierà per i clienti di WindTre: non mancheremo di tenervi aggiornati non appena saranno disponibili nuove informazioni. Di seguito il comunicato stampa ufficiale.

WINDTRE: NASCE IL BRAND UNICO, L’INIZIO DI UNA NUOVA FASE…

Hedberg: svolta strategica per l’azienda, continuiamo ad investire, 6 miliardi in 5 anni,

in innovazione e servizi di qualità per i nostri clienti consumer e business

 

Roma, 6 marzo 2020 – WINDTRE lancia il nuovo brand unico e la rete più grande d’Italia, un’infrastruttura ‘Top Quality’ di ultima generazione, già pronta per la sfida del 5G.

Per il Ceo Jeffrey Hedberg, “il lancio di WINDTRE in un unico nuovo marchio rappresenta una svolta decisiva per la nostra azienda, l’inizio di una nuova fase per i nostri clienti consumer e business. A nome di tutta la nostra squadra, che, negli ultimi tre anni, ha lavorato senza sosta all’integrazione e alla modernizzazione della nostra rete, dei nostri sistemi e di tutti i principali touchpoint con i clienti, ho il grande piacere di annunciare la nuova identità di WINDTRE. Per conseguire questi risultati stiamo investendo 6 miliardi di euro in 5 anni in innovazione e in infrastrutture moderne, – aggiunge – un investimento che si riflette al meglio nella nostra rete ‘5G ready’. Il DNA del nuovo brand, che mette sempre al centro i clienti, e le nostre persone ci permetteranno di offrire e lanciare servizi di elevata qualità su tutto il territorio nazionale. In particolare, conclude Hedberg, in questo periodo di grandi incertezze, come team abbiamo un ruolo cruciale nel mettere a disposizione dei nostri clienti una connettività di alta qualità, oggi come nello sviluppo futuro del Paese”.

I brand originali si trasformano in un nuovo marchio per il mercato consumer, WINDTRE, di colore arancione e dalle forme arrotondate e ‘liquide’, che consolida il posizionamento valoriale dell’azienda. Con al centro, una tecnologia accogliente, ‘molto più vicina’ alla vita quotidiana delle persone. In linea con queste caratteristiche, si rinnova anche la veste grafica di WINDTRE Business, il marchio dedicato ad aziende e professionisti.

“Il ruolo di un’azienda di tlc come la nostra deve essere quello di facilitatore delle relazioni umane”, afferma Gianluca Corti, Chief Commercial Officer. “Per questo, WINDTRE vuole avvicinare le persone attraverso la tecnologia, supportandole ogni giorno nelle sfide del presente. Con il nuovo brand unico e l’infrastruttura mobile più grande d’Italia, precisa Corti, potremo proporre nuove ed efficaci soluzioni commerciali, attraverso una rinnovata rete di negozi su tutto il territorio nazionale”.  

La nuova WINDTRE, inoltre, nasce con una rete ‘Top Quality’, secondo i test condotti dalla società internazionale di consulenza e di soluzioni ingegneristiche umlaut. Un’infrastruttura frutto di notevoli investimenti, realizzata con successo dal team Technology guidato dal CTO dell’azienda, Benoit Hanssen. Con circa 20.000 siti di trasmissione ‘5G ready’, la rete WINDTRE rappresenta il network mobile più grande d’Italia sia come traffico gestito che come capacità di accesso disponibile e consentirà di implementare rapidamente lo standard di rete di quinta generazione. Inoltre, garantisce un servizio voce di grande affidabilità ed è in grado di supportare i servizi ICT più innovativi, a vantaggio di famiglie e imprese.

La nascita del nuovo brand unico WINDTRE è annunciata da una campagna media, on air da domenica 8 marzo. Nel primo spot, il logo viene rivelato attraverso una speciale animazione, con un focus sulla forza della rete ‘Top Quality’. Fiorello e Fabio Rovazzi saranno gli Ambassador del brand unico, mentre la campagna, diretta da Gabriele Muccino, ha come colonna sonora il brano multiplatino “Esseri Umani” di Marco Mengoni, star del pop italiano, in una versione esclusiva per WINDTRE. La scelta riprende il claim ‘molto più vicini’, in linea con il posizionamento valoriale del marchio.

Al via anche il sito istituzionale windtregroup.it, un canale pensato per raccontare l’identità di WINDTRE e il suo impegno per la digitalizzazione del Paese.

Aggiornamento

Abbiamo parlato della notizia anche nel nostro podcast, SmartWorld News


Ascolta “06/03 – Oppo Find X2 Pro, catalogo Disney+ e WindTre” su Spreaker.

  • Nigel

    tutto molto bello, ma io ancora pago 1 euro al mese per avere il 4G….

    • Scarface11

      Se lo paghi ancora è perché fondamentalmente ti piace pagarlo mi sa.

  • acca

    “Benvenuto” sta mixxxx, deve fare la verginella, mentre tu ti sei già dimenticato che ti ha rimodulato fino a ieri! Poi decidi di non pagare, di richiedere i soldi già fottuti con la fatturazione a 28 giorni e ti vendono come NPL a qualcun altro che ti cerca di estorcere denaro.

  • TheJedi

    Vedremo cosa comporta, io mi trovo benissimo con Tre, spero non mi aumentino l’offerta.

  • trombe

    Accenderanno anche le antenne 5g ma la copertura fuori dalle città è ancora veramente pessima. Peccato che molti operatori virtuali con offerte interessanti si colleghino alla loro rete…