Le Galaxy Buds+ sono le earbuds wireless più facili da riparare, parola di iFixit (video)

Vincenzo Ronca -

Come lo scorso anno iFixit ha saggiato le capacità di essere riparate delle nuove earbud wireless di Samsung, le Galaxy Buds+. Il modello precedente si confermò facilmente riparabile e le nuove Buds+ non sono da meno.

Il team di iFixit ha effettuato il teardown delle nuove earbuds di Samsung e le ha assegnato un punteggio di riparabilità pari a 7 punti su 10, persino più alto di quello assegnato a Galaxy Buds lo scorso anno. Come mostrato dal video disponibile attraverso il player in basso, è relativamente semplice riparare i nuovi wearable di Samsung, anche la sostituzione della batteria è cosa non particolarmente difficile. L’unico punto critico consiste nell’apertura della scocca esterna, rimuovendo prima l’adesivo centrale.

LEGGI ANCHE: tutto quello che dovete sapere sulle eSIM

Come per la generazione precedente di Galaxy Buds, Samsung ha optato per un’implementazione a sandwich, usando poco adesivo e poca colla e questo implica una sensibile facilità nella riparazione.

Per maggiori dettagli sul teardown eseguito da iFixit vi lasciamo al video completo disponibile qui sotto.

  • Nicola

    Con tutta la passione possibile per la tecnologia questa di ifixit mi pare una notizia davvero poco interessante, nessuno si metterebbe mai a riparare delle buds, e con nessuno non intendo il privato, ma nemmeno il cinese in piazza, la stessa samsung in caso di problemi prende e sostituisce