Nokia vuole riportare in vita il 5310 Xpress Music, ma dove sono i tasti per la riproduzione musicale? (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Juho Sarvikas, Chief Product Officer e vero frontman di HMD Global, aveva aperto questo 2020 con una promessa ai fan Nokia di lungo corso: il prossimo lancio sul mercato di un’altra vecchia gloria, in versione rivista e corretta. Il rallentamento delle catene produttive in Cina e la cancellazione del MWC hanno poi fatto passare in secondo piano eventi e annunci vari, ma presto potremmo finalmente assistere ad un grande ritorno. Curiosi di scoprire di cosa si tratta?

A giudicare da quanto emerso dall’ente di certificazione TENAA, Nokia sarebbe sul punto di riportare in auge il glorioso 5310 Xpress Music, iconico esponente di quella fase transitoria fra i vecchi telefoni cellulari e i moderni smartphone. Si trattava infatti di un dispositivo dalle linee classiche e con tastierino alfanumerico fisico, ma dotato di display a colori, fotocamera posteriore e soprattutto pulsanti dedicati per il controllo della riproduzione musicale, strizzando l’occhio alla svolta multimediale ormai in atto nei dispositivi portatili.

LEGGI ANCHE: Recensione Nokia 7.2

E questo nuovo Nokia TA-1212 – nome in codice con cui è comparso in rete – è evidentemente ispirato nelle linee al caro vecchio Nokia 5310 Xpress Music, comprese le bande laterali di colore rosso. Non ci pare però di rivedere la riproposizione dei tasti dedicati alla riproduzione musicale, tuttavia le due griglie frontali per gli altoparlanti lasciano presagire una qualità audio di ottimo livello, per quello che sarà in ogni caso un feature phone dal prezzo di listino contenuto.

Il display da 2,4 pollici avrà infatti una risoluzione di 240 x 320 pixel, la RAM sarà di appena 8 MB e la memoria interna di 16 MB, espandibile tramite microSD fino a 32 GB. Nonostante la batteria da 1.200 mAh, il peso sarà di soli 88 grammi, mentre le dimensioni generali saranno di 123,75 × 52,43 × 13,1 mm. Non è ancora chiaro quando sarà annunciato ufficialmente da Nokia, ma l’attesa potrebbe essere breve.

Via: Nokia Power User