Strava si collega in modo nativo con Apple Watch/iPhone, finalmente! (foto)

Enrico Paccusse Fino ad oggi era necessario scaricare un'applicazione di terze parti a pagamento

Basta applicativi di terze parti. D’ora in poi Strava ed Apple Watch/iPhone parleranno la stessa lingua, grazie al nuovo aggiornamento HealthKit rilasciato la scorsa settimana.

LEGGI ANCHE: Apple blocca gli utenti sull’ultima versione di iOS

Questa nuova versione dell’app consentirà agli utenti di sincronizzare le proprie attività registrare con lo smartphone o lo smartwatch all’interno dell’applicazione. Per abilitare la funzione occorre:

  • Recarsi nelle impostazioni di Strava;
  • Andare su “Applications, Services and Devices” e selezionare “Health“;
  • Confermare cliccando su “Connect“;
  • Assicurarsi di avere attiva l’opzione “Send to Health” una volta terminata la procedura.

Seguire la procedura darà il via al monitoraggio delle attività, seppur non in modo retroattivo. Per aggiungere gli allenamenti del passato basterà cliccare su “Import” nelle impostazioni dell’app.

Via: TheVerge