Enjoy e Waze stringono la mano per una partnership anti-traffico (foto)

Giovanni Bortolan

Grandi novità in vista per tutti gli utenti abituali (e non) del servizio di car sharing di Eni. Da oggi infatti tutti gli utenti di Enjoy potranno godere dei benefici della tanto famosa e apprezzata app di navigazione Waze. Le due applicazioni infatti ora si integrano, richiamandosi a vicenda, per facilitare l’utente durante tutte le fasi di navigazione.

Per tutti coloro i quali non conoscessero Waze, stiamo parlando di un servizio di navigazione molto simile a Google Maps ma che integra al proprio interno delle componenti affini a quelle di un social network. Gli utenti (i cosiddetti wazer) potranno infatti condividere con tutti gli automobilisti numerose informazioni utili, come autovelox, posti di blocco, incidenti o rallentamenti fino ad arrivare ai lavori in corso.

Chi sta guidando nelle vicinanze potrà essere sempre aggiornato sulle condizioni del traffico, senza contare il fatto che Waze aggiusterà in maniera dinamica l’itinerario. Un sistema come questo non può altro che trarre beneficio da questa partnership in quanto, come facilmente intuibile, la quantità e la qualità dei dati è direttamente proporzionale al numero di utenti che utilizzano l’applicazione.

LEGGI ANCHE: Samsung e Spotify sempre più uniti

Per usufruire al massimo di questa collaborazione è necessario avere entrambe le applicazioni installate sul proprio dispositivo. Sia per Waze che per Enjoy si parla di download gratuito.