Tangi, il social network di Google che incentiva la creatività è disponibile… solo per iPhone (video)

Giovanni Bortolan

Potrebbe sembrare una battuta, ma è così. Il social network sperimentale Tangi, ad opera del team Area 120 di Google, è stato reso disponibile al download solamente su App Store. Trattandosi di una social in fase ancora molto acerba, è probabile che Google abbia deciso di utilizzare l’App Store come “banco di prova” per valutare il responso degli utenti.

Tangi, il nome del social network in questione, è una piattaforma che permette agli utenti di caricare brevi video di Fai-da-te, in cui ognuno mostra ciò che sa fare e soprattutto insegna agli altri utenti come farlo. Lo scopo, dice Coco Mao, Team Leader di Tangi, è quello di spingere gli utenti ad esprimere al massimo la loro creatività, ed allo stesso tempo essere d’aiuto agli altri utenti, volenterosi di apprendere qualcosa di nuovo.

LEGGI ANCHE: Il nome in codice del Galaxy Fold 2 è quanto di più scontato si possa immaginare

Tangi permette l’upload di video di massimo 60 secondi a tema libero (purché si tratti di fai-da-te), e mette a disposizione degli utenti un comodo tasto “Provalo” per tentare di replicare il lavoro visto. Tangi è disponibile su App Store e tramite il sito ufficiale tangi.co. Al momento potete solo guardare ed usufruire dei contenuti già presenti, in quanto la funzionalità di caricamento dei video è temporaneamente limitata.