iPhone 9/SE 2: possibili ritardi per via del coronavirus?

Giuseppe Tripodi

Il nuovo iPhone 9 (chiamato anche iPhone SE 2) è praticamente una cerezza: sappiamo quasi tutto di questo nuovo smartphone che riprenderà le linee del “vecchio” iPhone 8 e che dovrebbe essere presentato a marzo. Secondo un recente rumor, Apple avrebbe anche chiesto di incrementare la produzione per far fronte alla domanda degli acquirenti, che si prevede essere enorme.

Tuttavia, un report di Nikkei Asian Review, corroborato anche da Bloomberg, sostiene che ci potrebbero essere dei ritardi nel lancio di iPhone9 a causa dell’epidemia di coronavirus.

Nel tentativo di bloccare la diffusione del virus, che avrebbe già infettato oltre 4.500 persone, le autorità cinesi hanno bloccato la provincia di Hubei, dove sono state registrate la maggior parte delle vittime. Una situazione simile potrebbe accadere con le province dove si trovano i centri produttivi che lavorano per Apple (Henan, Guangdong e Shangai), dove sono già stati registrati oltre 150 casi di malattia.

Secondo quanto riportato da Bloomberg, che riferisce le parole dell’analista Patrick Moorhead della Moor Insights & Strategy, è davvero difficile immaginare uno scenario per cui la produzione non verrà interrotta a breve.

Via: 9to5Mac