Il trionfo dei medio di gamma: l'India supera gli USA e diventa il secondo mercato globale di smartphone

Xiaomi si riconferma in prima posizione per il secondo anno consecutivo. Impressionante il +255% di Realme rispetto allo scorso anno. Notevole crescita anche per Vivo (76%), Asus (67%) e OnePlus (29%). Stabile Samsung.
Il trionfo dei medio di gamma: l'India supera gli USA e diventa il secondo mercato globale di smartphone
Giovanni Bortolan
Giovanni Bortolan

Gli Stati Uniti d'America cedono il secondo gradino del podio per il mercato di smartphone più grande a livello globale. A dirlo è l'ultimo report di Counterpoint, che consacra l'India al secondo posto, a fronte di una crescita del 7% nel 2019, per un totale di 158 milioni di device spediti.

[sentence_sx]Tutti i principali brand stanno mirando ad espandere la loro line-up di medio gamma, segmento per il quale è prevista una forte crescita nel corso del 2020[/sentence_sx]

Uno dei fattori principali, spiega Tarun Pathak, direttore associato di Counterpoint, è la tendenza dei produttori cinesi ad aggiungere feature tipiche degli smartphone top di gamma in dispositivi entry-level e mid-range, come nel caso di Realme, che stravolge il mercato con un impressionante +255% di crescita rispetto all'anno precedente (complice anche una serie di scelte stilistiche molto forti e riconoscibili) e come Vivo, riuscendo in un incremento del 76% grazie alle strategie adottate per il segmento entry-level.

La transizione tra dispositivi economici e medio gamma, continua Tarun, è inevitabile ed è destinata ad essere ancora più determinante nei mercati in via di sviluppo, così come è determinante il ventaglio di prodotti sempre più vasto che i produttori mettono a disposizione per questo mercato, con un inedito focus per i top di gamma, ambito nel quale anche Apple si è prepotentemente inserita con l'iPhone 11, proposto ad un prezzo di lancio inferiore rispetto ad iPhone XR.

Anshika Jain, analista di Counterpoint, fa notare come la maggior parte dei brand cinesi nell'ultimo periodo abbia investito sul numero di store fisici presenti nel territorio e incrementato la propria capacità promozionale online. Questo, in unione ai prezzi competitivi degli smartphone, è un altro dei fattori chiave della crescita dell'ultimo periodo.

Commenta