Gioite, gioite: Facebook avrebbe deciso di non introdurre la pubblicità in WhatsApp!

Nicola Ligas Almeno per adesso, ma come insegna 007: "mai dire mai"

Nel corso del 2018 Facebook aveva confermato più volte che un qualche tipo di banner pubblicitari sarebbe arrivato in WhatsApp, quantomeno nella funzione Stato, e nulla lasciava pensare che le cose fossero cambiate, almeno finora. Un nuovo report ad opera del The Wall Street Journal afferma infatti che Facebook avrebbe quantomeno “messo in pausa” l’idea, almeno nell’immediato futuro, ma potrebbe comunque aggiungere la famigerata pubblicità nello Stato, prima o poi.

Del resto è difficile usare una parola forte come “mai” in una vicenda del genere, anche perché Facebook potrebbe cambiare idea in qualsiasi momento, ma in ogni caso, considerando il tempo intercorso tra le prime dichiarazioni d’intenti, il fatto che finora non sia ancora successo nulla, e questo nuovo report del Journal, dovremmo poter dormire sonni tranquilli almeno per un po’.

Per il momento WhatsApp dovrebbe focalizzarsi sui suoi utenti business. Soprattutto nei mercati emergenti WhatsApp Business è infatti molto sfruttata, e date le potenzialità di tali mercati appunto, Facebook vorrà dedicare loro tutte le attenzioni possibili. Cosa succederà poi, lo scopriremo solo vivendo (Cit.).

Via: Engadget