Confronto fotografico: Mate 30 Pro vs Mi Note 10 vs iPhone 11 Pro vs LG G8s vs Galaxy Fold (video)

Emanuele Cisotti -

Li abbiamo tenuti con noi per il periodo delle feste ed eccoci qui a raccontarvi la nostra esperienza da “fotografi del Natale” (ovvero quasi tutto in automatico). Parliamo di alcuni dei top di gamma più rilevanti del 2019: Huawei Mate 30 Pro, Xiaomi Mi Note 10 (che è top di gamma non proprio in tutto), Apple iPhone 11 Pro Max, LG G8s e Samsung Galaxy Fold. Quest’ultimo è un degno rappresentante dell’intera famiglia smartphone Samsung del 2019 visto che il modulo fotografico è sostanzialmente identico a Galaxy S10/S10+/Note10/Note10 Plus.

Abbiamo realizzato un po’ di foto e ve le riportiamo qui sotto divise per singolo scatto e raggruppando tutte quelle dei vari smartphone. Abbiamo aggiunto delle note dove necessario. Alcune foto sono state ridimensionate per l’upload, ma trovate il pacchetto completo con i file originali qui.

LEGGI ANCHE: I 12 smartphone del decennio

Foto 1

Foto 2 Zoom

Mate 30 Pro è l’unico ad avere lo zoom ottico di 3x invece di 2x. Xiaomi Mi Note 10 ha un secondo zoom ottico, da ben 5x.

Foto 3 Grandangolo

Google Pixel 4 XL non è dotato di grandangolo.

Foto 4

Foto 5

In questo scatto abbiamo realizzato anche una foto a 108 megapixel da Mi Note 10.

Foto 6

Foto 7 Mod. Notte

In questa galleria manca (per nostra colpa) la foto di Xiaomi Mi Note 10.

Foto 8 Bokeh

Foto 9

Foto 10

Foto 11

Foto 12

Video e conclusioni

Nel video a seguire vi raccontiamo cosa ne pensiamo noi di questi scatti e mostriamo alcuni dettagli (come alcuni crop) a confronto.

Votate

Vi lasciamo lo spazio per votare le vostre foto preferite fra quelle sopra proposte.

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina MobileWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.

  • Capitan Barbossa

    Per naturalezza delle foto, gestione dei colori dettaglio e zoom mi note 10 da quello che si vede è nel complesso il migliore.. Delusione da iphone e google che hanno mostrato il fianco in alcune situazioni soprattutto per una tendenza al giallo cosa che stranamente avviene di meno nel huawei! G8s il peggiore. In notturna senza modalità notte se la giocano tutti più o meno con il vantaggio del mi note per dettagli e malino il samsung per rumore digitale, da scartare lg, con modalità notte avrei voluto vedere lo xiaomi.. Comunque il mi note 10 ha mostrato decisamente i muscoli mettendo in ” ridicolo ” tutti gli altri smartphone che costano molto molto di più.
    P.s. la lentezza di scatto e immagazzinamento non c’è più dopo i 2 update che lo xiaomi ha ricevuto

    • Vero, probabilmente la mia esperienza è segnata da quando l’ho provato a lungo per la recensione. In ogni caso è ancora più lento della concorrenza nello scatto. L’esperienza d’uso è decisamente migliorata, ma se ci fosse stato uno Snapdragon 855 sarebbe stata decisamente un’altra cosa.

      • Capitan Barbossa

        Lato software hanno ottimizzato il più possibile poi è chiaro che c’è cmq qualche limite dettato dall snap 730g! Verissimo che se avesse avuto uno snap 855 sarebbe stata un’altra cosa e infatti attendiamo i nuovi top gamma mi10 che viste le premesse di questo già top cameraphone note immagino che non ci saranno compromessi di nessun genere. Cmq gran bel lavoro di xiaomi con questo comparto fotografico veramente top

        • Federico Canuti

          Fa piacere sapere che l’hanno ottimizzato, l’ho provato in negozio e laggava paurosamente anche solo regolando lo zoom all’interno dell’app fotocamera.

          • Capitan Barbossa

            Ora non è assolutamente così 🙂

          • Alessandro

            Infatti gli scatti sono immediati e l’app abbastanza fluida, non fluidissima.
            Le foto sono favolose e superiori nei confronti di Iphone 11 pro e S10 (confrontate su monitor Dell UP631Q)
            Gli scatti fatti nelle stesse condizioni sono stati giudicati nel complesso superiore dagli stessi possessori di S10 e Ip.
            Nei video complessivamente un po’ sotto.
            E si che ne hanno sparato stupidate molti recensori incapaci sminuendone le capacità.

          • Capitan Barbossa

            Lo so, purtroppo la tendenza da parte di alcuni recensori è menzionare sempre samsung e iphone come fossero i migliori quando in questo caso il mi note 10 lato fotografico è migliore!!

  • Zeronegativo

    bel confronto Ciso,
    e che dire, concordo con quanto hai espresso nel video.
    Globalmente come camera phone tra questi voto il Mi Note 10, davvero impressionante.
    Il Mate sembra ancora soffrire della differente tonalità /punto di bianco tra le differenti fotocamere, iphone completo e costante ma sempre con quella -almeno per me-fastidiosa patina gialla.
    Pixel ha perso il trono oramai e deve rincorrere, inoltre la scelta di non includere la grandangolare in favore della zoom 2* continuo a ritenerla pessima.
    LG non ci siamo
    Il Fold buono.

  • Luca

    Secondo me il peggiore è Iphone, resa dei colori pessima ed in tutte le foto risultava presente una patina (hdr?)

    • eLar

      Sarà, a me del note 10 è piaciuta forse una foto sola, per il resto imbattibili Pixel iPhone e Fold (anche se comincia ad arrancare)

      • Mynam Mylast

        posso chiederti in cosa vedi la supremazia di Pixel e Iphone?

        • eLar

          In dettaglio, rumore, contrasto, resa visiva (quindi colori e gestione del bilanciamento del bianco)

  • Andrea Ganzi

    mi note davvero eccezionale. Pensavo che la cam da 108 fosse messa li per i numeri piu che per la qualità e invece mi ha davvero sorpreso in positivo. In negativo invece mi ha stupito iphone…pensavo scattasse molto meglio e invece la resa dei colori è davvero pessima…quella del porticato è di un giallo ai limiti dell’imbarazzante…spero almeno nell’attenuante dell’hdr automatico attivo.

  • Apocalypse

    Pixel ed Iphone nel complesso i migliori, come sempre.

    • Mynam Mylast

      sei sicuro di aver guardato le foto con attenzione??? Iphone forse tra i peggiori in assoluto.

      • eLar

        Addirittura… Chiunque recensisca smartphone dice che quest’anno se si vuole un cameraphone si deve puntare sull’iPhone e tu dici che è tra i peggiori? Ho capito l’accanimento nei confronti di Apple (insensato quest’anno secondo me), ma bisogna essere obiettivi. E lo dico da possessore di NESSUN prodotto Apple.

        • Andrea Ganzi

          Secondo me se si analizzano esclusivamente le foto di questo confronto non ha tutti i torti..è vero che a detta di praticamente tutti i recensori italiani e internazionali pixel e iphone sono i cameraphone da battere quest’anno…però stando esclusivamente alle foto di questo confronto mi trovo d’accordo nel dire che quelle dello xiaomi sono le migliori mentre quelle di pixel e soprattutto iphone sono tra le peggiori…a me viene da pensare che abbiano lasciato l’hdr automatico attivo su iphone…e questo ha sparato un pò troppo i colori…soprattutto nella foto al porticato in notturna la cosa è parecchio evidente.

          • eLar

            Io vedendo le foto in questo confronto posso dire che al contrario di come dici tu, Pixel ed iPhone fanno le foto migliori. E’ sempre soggettiva come cosa evidentemente.

            Alla fine, come dice Emanuele, tutti fanno foto ottime, solo messe uno a fianco all’altro si possono vedere differenze più o meno evidenti.

          • Andrea Ganzi

            Certamente….e aggiungo che a fare la differenza è anche lo schermo da cui le si guarda…io le sto vedendo da un mediocre monitor da pc da 21 pollici ips…su altri pannelli più qualitativi e magari oled probabilmente la mia percezione sarebbe diversa.

          • Mynam Mylast

            Onestamente non credo che sia un monitor da pc a rendere migliore una foto piuttosto che un’altra. Nel senso che i pixel quelli sono e pur utilizzando il miglior monitor in assoluto, il confronto tra i vari smartphone rimane invariato, solo che lo vedi meglio.

          • Andrea Ganzi

            Per la questione pixel certo, ma io mi riferivo più che altro alla resa cromatica…sul mio monitor mediocre da si e no 100 euro la resa è penosa perchè non nasce per visualizzare/sviluppare foto e/o contenuti multimediali…su un monitor da 300/400 euro o meglio ancora su una tv oled di ultima generazione la resa cromatica sarebbe sicuramente differente e potrebbe completamente cambiare la mia percezione verso queste foto.

        • Mynam Mylast

          Non c’è nessun accanimento verso nessun marchio. Ho semplicemente aperto tutte le foto a massima risoluzione e constatato che quelle di huawei sono in assoluto le migliori come fedeltà nei dettagli enella qualità generale dei pixel. Io uso un Honor da 200 euro quindi sinceramente non mi interessa minimamente chi sia il migliore e il peggiore.

      • P47r1

        Trolli, vero?

        • Mynam Mylast

          Dici a me?

  • Mynam Mylast

    Huawei e Xiaomi distruggono tutti. Iphone inguardabile insieme a Lg e Samsung… Il Pixel si salva…

    • eLar

      Huawei estremamente saturi e colori sballati in molte situazioni, Xiaomi a mio avviso non regge il confronto. In testa ci stanno Pixel ed iPhone a pari merito, poi Samsung subito dopo.

      • Stefano

        Concordo

  • Mynam Mylast

    Visto che si parla di fotografia… perchè non scattate anche in dng? Non capisco perchè non considerate mai questa opzione

    • Andrea Ganzi

      La scelta del jpeg per questi condronti è secondo me sensata. Col dng non hai perdita di dettagli ma perdi le regolazioni scelte dalla fotocamera…quindi se poi la foto la vai ad elaborare con qualche programma di post produzione allora benvenga il dng o il raw…però in questo caso l’obiettivo del confronto è quello di valutare le fotocamere quindi non solo la qualità delle lenti ma anche la qualità del software che scatta le immagini.

      • Mynam Mylast

        Assolutamente d’accordo per l’analisi dei jpg ma sarebbe interessante vedere come si comportano i sensori nel formato non elaborato direttamente “on camera”. Penso possa essere un confronto interessante per molti.

  • Ciaoiphone4

    Quelle di Huawei Mate 30 pro hanno un qualcosa che le rende inguardabili a mio parere, anche in altri confronti non si avvicinano minimamente a quelle scattate con il p30 pro o altri smartphone.

  • MisterB

    Visto le foto in originale sul computer e non mi trovo d’accordo con chi dice che iphone fa delle foto meno belle degli altri smartphone, in alcune è meglio uno rispetto l’altro tranne lg che di norma le fa mediocri.

    • eLar

      La penso anche io come te, inoltre non vedo tutta sta qualità strabiliante del Mi Note 10.

    • Andrea Ganzi

      Secondo me hanno lasciato l’hdr automatico attivo su iphone e questo ha falsato certe foto…soprattutto in notturna i colori delle foto scattate con iphone sono troppo sparati e troppo tendenti al giallo.

      • MisterB

        Può darsi ma vanno guardati su pc e non sul telefono che falsa le luci. Se poi fai lo zoom sulle foto di accorgi dei difetti.

  • Nigel

    Come al solito, tra i top di gamma, si va a gusti. Difficile trovare il migliore, specialmente dietro schermi diversi. Con il mio mac vedo una cosa, con un altro portatile vedo altri colori, e con un pc fisso ne vedo altri ancora.
    Confronto completamente inutile come sempre, quando si tratta di top di gamma, si fa per giocare, si parla, si discute, ma siamo li. Ormai i top fanno foto praticamente tutte uguali.

  • Tiwi

    secondo me non c’è nulla di nuovo o particolare..sono tutti top di gamma e in generale fanno tutti ottime foto
    xiaomi ha maggior dettaglio, viste le fotocamere che monta, ma poi si perde un po lato sw
    huawei ha dimostrato di essere davvero forte, purtroppo la storia del ban l’ha un po affossata e questo mate per me non conviene affatto
    samsung è la solita garanzia, sempre tra i top con ottime foto, come anche apple, che riesce a fare sempre bene
    lg un azienda in continuo declino, se non si daranno una svegliata, faranno la fine di bb e altri

  • mcg

    Mi Note 10 ha un ottimo comparto fotografico e sicuramente gioca al pari con gli altri cameraphone. Quello che mi sembra un po’ inferiore è il software, che in alcuni casi (non sempre e non in tutte le condizioni di luce) soffre un po’ di almeno tre limiti: sovraesposizione e bilanciamento del bianco eccessivo; scarsa gamma cromatica, con conseguente appiattimento di tutta la scala colori ed eccesso di toni freddi; carenza di dettaglio e definizione (classico effetto ‘impastato’), a volte accompagnato da un po’ di rumore digitale.
    Questi limiti software non vengono fuori sempre e credo siano tutti ampiamente risolvibili con update (com’è stato per la velocità della fotocamere, che è via via migliorata).
    Nel complesso, il Mi Note 10 (che sto usando insieme al mio precedente Pixel 2 XL) mi piace ed è, secondo me, un gran telefono, probabilmente uno dei migliori per il rapporto qualità/prezzo tra i top (o quasi top) di gamma e con le cinque fotocamere ci si diverte davvero e ci si può sicuramente togliere qualche piccola soddisfazione fotografica.

  • Sacha

    a mio parere le foto di giorno ben illuminate preferisco Pixel, notturna huawei sia in automatico sia nel punta e clicca, zoom huawei e xiaomi, bookeh mi piace molto la rosa su iphone devo dire, mentre i selfie li ho trovati paragonabili
    (da possessore di P20 Pro devo dire che non noto queste differenze abissali, forse soltanto nei selfie, ma per il resto il mio P20 Pro dopo 2 anni ancora dice la sua, impressionante!)

    • Giovanni Battista Silvestri

      idem.concordo

  • RavishedBoy

    Per quanto mi sia piaciuto l’articolo, interessante e utile, continuo a provare un certo disagio quando vedo questi confronti. È come se si valutasse il confort e la qualità di una Octavia (Xiaomi) confrontandola con Audi A6, BMW 5 e mercedes Classe E che costano più del doppio.

    • eXcalibur🗡️

      peccato che il costo maggiore non vuol dire più qualità, ma semplicemente un qualità/prezzo esponenzialmente minore e un guadagno maggiore per il marchio.

      • P47r1

        Vero, non sempre un prezzo maggiore significa più qualità, ma in questo caso é così