Le nuove cuffie Jabra hanno il suono giusto per ogni orecchio

Giuseppe Tripodi

Al CES di Las Vegas, Jabra ha annunciato due nuovi modelli di cuffie: parliamo degli auricolari true wireless Jabra Elite Active 75t e le cuffie sovraurali Jabra Elite 45h.

Partiamo dalle prime: come da tradizione per il brand Active, si tratta di un modello pensato per lo sport e il fitness, rivistazione delle già note Jabra Elite 75t.

LEGGI ANCHE: Recensione Jabra Elite 75t

Rispetto queste ultime (di cui potete già leggere la nostra recensione!), le Elite Active 75t hanno una migliore impermeabilità (IP57 invece di IP55) e un rivestimento gommato che garantisce maggiore aderenza alle orecchie.

Le Jabra Elite 45h, invece, sono cuffie sovraurali che puntano sul rapporto qualità/prezzo: hanno un altoparlante da 40 mm che promette l’elevata qualità sonora a cui Jabra ci ha abituati e un’autonomia di ben 40 ore, il tutto per un costo di 99€.

Non mancano ovviamente il supporto a Siri, Google Assistant e Alexa, Bluetooth aggiornato alla versione 5.0 e ricarica rapida, che garantisce 8 ore di autonomia con soli 15 minuti di ricarica.

Per entrambi i modelli, comunque, una delle principali novità è l’applicazione MYSound, che promette un suono personalizzato e ottimizzato per ogni utente, grazie anche alle tecnologie e alle competenze della consociata GN Hearing, società speicalizzata nella produzione di apparecchi acustici.

Le Jabra Elite 45h saranno disponibili a partire da marzo 2020 al prezzo di 99€ in quattro colorazioni: Titanium BlackGold Beige, Navy e Copper Black (in esclusiva per Amazon).

Le Jabra Elite Active 75t, invece, arriveranno nei negozi e negli store online a febbraio 2020, al prezzo di 199€, in sei colori: Navy, Copper Black (in esclusiva per Amazon), Grey, Sienna & Mint.

Foto