Samsung Galaxy Buds+: le novità sono poche ma buone (foto)

Enrico Paccusse Un indicatore nuovo per la batteria e la cancellazione attiva del rumore, oltre ad un nuovo colore

Samsung è al lavoro su più fronti: durante la presentazione del Galaxy S11 prevista a febbraio ci sarà anche il lancio dei nuovi Galaxy Buds, la seconda edizione degli auricolari true wireless proprietari.

Le novità sono poche, e non riguardano di certo il design, praticamente uguale al precedente. Cambia leggermente la custodia, con l’aggiunta di un indicatore interno per la batteria, separato per la destra e la sinistra – foto in allegato.

LEGGI ANCHE: Recensione AirPods Pro – il silenzio è d’oro

Cambia anche il terzo colore: oltre al bianco e al nero viene dato spazio ad un azzurro chiaro, in netto contrasto con il giallo acceso della prima edizione. La caratteristica più importante, e attesa, rimane comunque la cancellazione attiva del rumore. Le AirPods Pro hanno stabilito un nuovo livello, e Samsung dovrà scontrarsi con questo.

Fonte: 91Mobiles
  • TheJedi

    Le recensioni delle AirPods pro dicono che cmq che la qualità audio delle Galaxy Buds è superiore e io aggiungo, senza aver mai provato quelle Apple, che anche senza l’isolamento dall’esterno è ottimo, io ascolto la musica a volume appena sopra la metà e se qualcuno a fianco mi parla non sento assolutamente nulla, se si può migliorare oltre tanto di cappello.