Anno d’oro per i dispositivi audio personali wireless. Indovinate di chi è il merito? (foto)

Matteo Bottin -

Cuffie wireless, auricolari wireless e true wireless: il settore che racchiude queste tre categorie di prodotti è andato benissimo durante il Q3 2019, segnando un +53% rispetto al Q3 2018 raggiungendo le 96,7 milioni di unità spedite. A dirlo è Canalys in un  report pubblicato oggi.

La crescita è stata positiva in tutte e tre le categorie, anche se ce n’è una che è andata meglio di tutte: quella delle cuffie true wireless, che è arrivata a +183%. Le altre si sono fermate al 6% (auricolari wireless) e 22% (cuffie wireless). Ci si aspetta di raggiungere i 350 milioni di spedizioni nell’intero 2019.

Se si guarda la categoria delle cuffiette true wireless, il vincitore è uno: Apple, con il 43% di market share, ovvero 18,2 milioni di unità spedite. In secondo posto troviamo Xiaomi, con un “misero” 7% di share.

LEGGI ANCHE: I nuovi iPhone avranno (anche) display cinesi

Il potenziale è altissimo e ci sono tanti concorrenti sul mercato (basti vedere che le altre due categorie hanno market share molto più distribuiti). Nel 2020 i produttori si focalizzeranno di più sugli accessori e metteranno in secondo piano gli smartphone?

Fonte: Canalys