App

Teoricamente le app di Facebook ora sono illegali in Germania

Nell pratica non cambierà nulla
Teoricamente le app di Facebook ora sono illegali in Germania
Matteo Bottin
Matteo Bottin

Potreste mai pensare di abbandonare definitivamente WhatsApp, Facebook Messenger o Instagram? È quello che teoricamente dovrebbe succedere agli utenti tedeschi dopo le sentenze di questi giorni: molte delle applicazioni di Facebook ora sono "illegali" in Germania, dato che infrangono molti brevetti, tutti detenuti da Blackberry.

Sono stati portati avanti 9 casi diversi, tutti vinti da Blackberry. La corte è stata chiara: finché queste app utilizzeranno tecnologie brevettate, il loro utilizzo è proibito.

Per i tedeschi è finita l'era di Facebook? Assolutamente no. Il colosso non ha intenzione di chiudere i propri servizi, ma piuttosto sta già lavorando per ricostruirli per essere in regola con la sentenza tedesca.

Nel caso non fosse in grado di farlo, comunque, l'unica alternativa è quella di pagare l'utilizzo dei brevetti a Blackberry. In ogni caso, difficilmente vedremo scomparire (anche per poco) le app dal Play Store tedesco.

Commenta