Facebook prende a prestito un’altra funzione da Instagram: arrivano gli “amici preferiti”

Roberto Artigiani

Facebook sta sviluppando una nuova funzione che permette di condividere i propri contenuti con una lista di amici più stretti o “preferiti” – traducendo letteralmente l’espressione che la identifica, “favorites”. È la stessa azienda di Menlo Park a confermare l’evoluzione inizialmente scoperta dalla nota ricercatrice di novità, Jane Manchun Wong.

Si tratta di una modalità a metà strada tra il postare qualcosa che possono vedere tutti e inviarla solamente ad alcuni contatti. Ogni volta che registrate una nuova Story infatti potrete condividerla via Messenger con questa cerchia, di cui naturalmente potete scegliere i componenti. Questo non vuol dire che solo loro la potranno vedere però, la Story infatti continuerà ad essere visibile anche per gli altri, che però non riceveranno una notifica specifica.

LEGGI ANCHE: Le migliori offerte del Black Friday

La novità è sicuramente un modo per spingere le persone a postare più contenuti senza preoccuparsi di tutte quelle persone con cui si è stretto amicizia sulla piattaforma nel corso degli anni (magari senza poi nemmeno rivederli più). È anche un altro modo per trasformare la percezione di Facebook in una specie di salotto più che di una piazza di paese.

Questa nuova funzione non eliminerebbe la divisione dei contatti attualmente esistente, ma si vorrebbe sovrapporre proponendo un approccio simile a quello dei “closer friend” di Instagram. La cosa è comunque ancora nello stato embrionale tanto è vero che non è ancora partito nemmeno il test interno tra i dipendenti, per cui potrebbe cambiare molto nelle prossime settimane – sempre che arriverà ad essere rilasciata.

TUTTO SUL BLACK FRIDAY

ALTRE OFFERTE SU AMAZON

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: The VergeFonte: Jane Manchun Wong (Twitter), TechCrunch
  • Ninja

    “Prende A prestito”?. Prende IN prestito. Brividi.