Il 4G di Tiscali Mobile arriverà a dicembre, ma non sarà uguale per tutti i clienti

Edoardo Carlo Ceretti

Ancora indiscrezioni sulla svolta 4G di Tiscali Mobile. Dopo l’annuncio ufficiale dei test sulle prime SIM capaci di collegarsi alla rete 4G (offerta da TIM), sono i colleghi di MVNO News a svelare in anteprima un dettaglio tutt’altro che secondario: la velocità di navigazione sotto la nuova rete dati non sarà la stessa per tutti i clienti dell’operatore virtuale.

Tiscali Mobile potrebbe infatti offrire due profili diversi, uno denominato 4G Basic, l’altro invece 4G Full. Il primo è un nome familiare ai più, dato che è lo stesso utilizzato da ho. Mobile per descrivere la sua connessione 4G limitata a 30 Mb/s. E lo stesso dovrebbe essere per Tiscali Mobile, che imporrà gli stessi limiti. Fortunatamente però, dovrebbe anche esserci la possibilità del 4G Full, che potrebbe spingersi fino a 300 Mb/s, oppure limitato ad un comunque più che soddisfacente 100/150 Mb/s.

LEGGI ANCHE: Tutte le migliori offerte del Black Friday 2019

Questa differenziazione dovrebbe riflettersi sulle diverse offerte che Tiscali Mobile metterà a disposizione dei suoi clienti: quelle più economiche dovrebbero poter contare sul 4G Basic, mentre quelle più ricche dovrebbero vantare il 4G Full. Non è chiaro se poi l’operatore metterà a disposizione di tutti la navigazione alla massima velocità, sotto forma di opzione aggiuntiva a pagamento. Infine, secondo le nuove indiscrezioni, il debutto del 4G dovrebbe non fare in tempo per la fine di novembre, ma essere rimandato a dicembre.