Wind batte tutti: è sua la prima tariffa italiana per eSIM, costa pochissimo ma è in fase di test

Matteo Bottin

Certo, TIM sta per annunciare il proprio supporto alle eSIM, ma è Wind quella ad aver battuto tutti sul tempo: è infatti sua la prima tariffa per eSIM per il nostro paese. Questa eSIM è per ora in fase di test (ci sono solo 500 posti disponibili) ed è utilizzabile con qualsiasi smartphone, tablet o smartwatch compatibile.

L’offerta in questione si chiama All Digital 50 Test Edition e include:

  • Minuti illimitati verso tutti
  • 50 GB
  • Costo: 4,99€/mese

Attenzione però: la eSIM ha una scadenza a breve termine. Sul sito di Wind, dal quale potete controllare se siete stati selezionati per il test, viene riportata la dicitura “Il test durerà 12 mesi, alla fine dei quali la nuova SIM All Digital 50 Test Edition sarà disattivata“.

LEGGI ANCHE: Migliori offerte Wind

I clienti selezionati, al momento della sottoscrizione dell’offerta, dovrebbero trovare l’opzione per scegliere la eSIM invece della SIM normale. Insomma, il primo passo concreto verso la eSIM per tutti i dispositivi lo ha fatto Wind. Proverete a portarvene a casa una?

LINK DIRETTO ALL’OFFERTA

Via: MondoMobileWeb, HDBlog
  • Davide

    Conoscendo wind avrà sicuramente un cavillo di contratto per fregate i suo clienti dando sempre un servizio di merda.
    A me è riuscita a far pagare 10Gb su sim dati 85€ al mese secondo voi io mi fido di sta compagnia assolutamente poco chiara e approfittatrice di chi non legge le 20 pagine di contratto.
    Per me può fallire

    • Simone

      Capisco la frustrazione, e sicuramente le compagnie ci mettono la loro parte.
      Però il contratto wind è di 6 pagine, non ci vuole molto per leggerle.
      Le compagnie non fanno altro che sfruttare la pigrizia del cliente…