I numeri di Vodafone: ho. Mobile e rete fissa crescono bene, ma i clienti mobile calano

Vincenzo Ronca

Vodafone ha reso noti anche dei suoi dati finanziari più importanti, i quali dipingono un quadro della situazione di mercato dell’operatore rosso nel nostro paese. Ne emerge una conferma della crescita del suo secondo operatore, ho. Mobile, e della sua rete fissa, contro un calo dei clienti mobile.

Il calo dei clienti Vodafone mobile si riflette sul calo, pari al 3,5%, dei ricavi riferiti al terzo trimestre del 2019 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno ed anche rispetto ai due trimestri precedenti. Secondo Vodafone questo sarebbe dovuto alle “dinamiche competitive sul segmento mobile“. Meglio invece la rete fissa: Vodafone ha registrato una crescita dei ricavi pari quasi al 10% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, così come i clienti abbonati alla fibra sono cresciuti fino a quota 1,8 milioni.

LEGGI ANCHE: cos’è il Cyber Monday?

A sorridere c’è anche ho. Mobile, il secondo operatore di Vodafone: i clienti dell’operatore virtuale sono cresciuti rispetto allo stesso periodo dello scorso anno ed ora segnano quota 1,4 milioni.

Vodafone ha approfittato dell’occasione anche per riassumere le ultime novità in termini di sviluppo: la rete 5G è sempre più sperimentato sul territorio italiano, mentre il roaming 5G è stato abilitato in Germania, Spagna, Gran Bretagna e Italia. In tal senso sono appena arrivate anche le prime offerte Vodafone Infinito, proprio basate sulla nuova Giga Network 5G.

  • .Dave.85.

    E con tutte le rimodulazioni che fanno c’è da stupirsi che hanno perso clienti nel mobile? anzi ne hanno persi fin troppo pochi a mio parere…

  • Marko4646

    Il calo sarebbe dovuto alle dinamiche competitive? La scusa
    Forse il calo è dovuto alle vostre politiche scorrette verso il cliente. Alle nuove invenzioni per spillare i soldi, come adesso l’invenzione sulle ricariche con sorpresa non richiesta. Vi meritate di perdere il 50 % dei clienti

  • Stefano

    Non voglio lasciarmi andare ai luoghi comuni, ma da ex cliente Vodafone ed attuale cliente TIM non mi stupisce granchè il calo. Vodafone si è certamente fatta un nome tra il pubblico: quello di rimodulatrice… e chiunque sia stato loro cliente, sa che è così. Non si tratta nemmeno tanto dei prezzi delle tariffe (anche perchè ormai è di dominio pubblico che quelle italiane siano più basse rispetto a quelle in molti altri paesi europei), quanto quella sensazione di presa in giro, quella rabbia di sentirsi impotenti di fronte ad una modifica unilaterale del contratto più e più volte

  • Alex

    Per forza aumento dei ricavi della rete fissa, perché sto furbacchioni stanno rimodulando come non ci fosse un domani: 4 rincari di 2 euro in un anno, per fortuna minacciando disdetta sono riuscito a normalizzare la situazione, ma un ignaro utente di una certa età, paga e tace.. cambiare operatore a casa non é così facile come cambiare operatore sul cellulare, e questi ladri lo hanno capito bene. Aspetto iliad sul fisso e ciao ciao Vodafone.