Attenti al nome dei vostri gruppi chat: WhatsApp potrebbe bannarvi per sempre

Vincenzo Ronca

Nelle ultime ore sono trapelate in rete diverse segnalazioni di un nuovo tipo di provvedimenti attuato da WhatsApp, una sorta di pugno duro contro i partecipanti a gruppi chat dal nome sospetto.

Nello specifico, sono emerse online diverse segnalazioni di utenti che sono stati bannati da WhatsApp apparentemente senza motivo: analizzando la questione è emerso un pattern comune tra gli utenti bannati, i quali sarebbero accomunati dalla partecipazione a gruppi chat dal nome sospetto. Ad esempio, questo utente su Reddit riporta di aver ricevuto il ban dopo che un suo amico ha cambiato il nome del gruppo chat in “ch*ld p*rn“, per gioco.

LEGGI ANCHE: tutto sul Black Friday 2019

Gli utenti bannati hanno anche contattato WhatsApp in merito, ricevendo una risposta automatica che comunicava la violazione dei termini generali del servizio. Alcuni degli utenti in questione hanno ricevuto il ban permanente e dunque sono stati costretti a creare un nuovo account, perdendo di conseguenza la cronologia chat.

Appare chiaro che WhatsApp monitora eventuali attività illegali sui suoi servizi analizzando anche i nomi dei gruppi, non potendo accedere ai contenuti chat ed alle chiamate. Pertanto, vi suggeriamo di porre particolare attenzione al nome dei gruppi ai quali partecipate per la sicurezza del vostro account.

Fonte: WABetaInfo