Cortana in arrivo su Outlook: vi leggerà le email e fisserà le riunioni per voi su iOS e poi Android (foto)

Roberto Artigiani Sono diverse le novità annunciate oggi che si dispiegheranno nel corso dei prossimi mesi, ma per ora saranno esclusiva degli USA

Il mercato degli assistenti intelligenti si sta facendo sempre più affollato e, per definizione, competitivo. Per evitare il confronto/scontro con i pesi massimi di Google e Amazon, Microsoft ha deciso di sfilarsi ridefinendo Cortana non come un rivale, ma come uno strumento che potenzi i suoi servizi. Le rinnovate ambizioni sono diventate evidenti con l’integrazione del bot in Skype e soprattutto con il riposizionamento del team di sviluppo dal settore AI a quello chiamato “Experiences and Devices”.

Come parte della nuova strategia, l’assistente sarà integrato nell’app Outlook, inizialmente su iOS e solo successivamente (primavera 2020) anche su Android. Si tratta di un’evento atteso da parecchio tempo che diventerà realtà nelle prossime settimane. Lo sbarco di Cortana porterà anche altre novità tra cui la possibilità di farsi leggere le email (collegando delle cuffie) – chiamata Play My Emails – di generare un resoconto giornaliero degli eventi importanti e di fissare un appuntamento anche con più invitati.

LEGGI ANCHE: Il Black Friday si sta avvicinando

In questo modo il riposizionamento da IA a tutto tondo ad assistente personale per la produttività sembra compiuto. Cortana, grazie al lavoro svolto sull’intonazione, dovrebbe leggere in maniera più naturale e lo scambio dovrebbe essere più discorsivo rispetto al passato. Tutto ciò, insieme a una nuova voce maschile, sarà disponibile solo per gli utenti di Office 365 negli Stati Uniti, l’arrivo in Italia non è stato menzionato, ma siamo sicuri che sarà solo questione di tempo (speriamo non troppo).

https://volume.vox-cdn.com/70436416-9abc-4a56-a05b-1d6452f32bc6

Via: The Verge