TIM e Vodafone dominano per qualità di rete, ma gli altri non stanno a guardare (foto)

Vincenzo Ronca - Opensignal ha diffuso il suo più recente report sulla qualità di rete degli operatori italiani.

Opensignal è un’azienda che si occupa di analisi, principalmente, dello stato e della qualità delle reti degli operatori telefonici. Periodicamente Opensignal raccoglie una considerevole quantità di dati sulla qualità di rete dei vari operatori e redige un report molto dettagliato sui risultati dell’analisi. Storicamente ai vertici delle classifiche stilate abbiamo sempre trovato Vodafone, negli ultimi mesi sempre più affiancata da TIM che ormai gioca il ruolo di protagonista in diverse categorie incluse nelle analisi di Opensignal.

I dati a cui Opensignal fa riferimento sono stati raccolti nel periodo tra il 1 luglio e il 28 settembre 2019: si parla di quasi 1 miliardo di misurazioni, eseguite su oltre 467 mila dispositivi diversi. Opensignal si è concentrata su 5 punti chiave:

  • Disponibilità del 4G
  • Streaming video
  • Velocità download
  • Velocità upload
  • Latenza

Eccetto un paio di categorie, TIM e Vodafone si trovano entrambe sul gradino più alto del podio in tutte le categorie considerate.

In realtà considerando la copertura della rete 4G, tutti gli operatori sono relativamente vicini al vertice detenuto da Vodafone. Soltanto 3 Italia rimane indietro rispetto agli altri.

In termini di velocità di download il trono è detenuto da Vodafone e TIM, praticamente appaiate e tallonate da Wind e subito dopo da Iliad. Da sottolineare anche la crescita fatta registrare da Iliad rispetto alle scorse rilevazioni.

Uno dei talloni di Achille di Iliad rimane la latenza: tutti gli operatori considerati nelle analisi hanno fatto registrare una latenza sotto i 60 ms, mentre quella di Iliad rimane a 76 ms, facendo registrare una stagnazione rispetto a quanto visto nelle scorse analisi di Opensignal. In questa categoria rimane da sottolineare il risultato relativamente negativo di 3 Italia che fa registrare una latenza di quasi 69 ms.

Considerando i due periodi di rilevazione precedenti, tutti gli operatori hanno fatto registrare un miglioramento, almeno considerando la velocità di download. Solo TIM e Vodafone non rientrano in questa casistica, essenzialmente perché hanno sempre fatto registrare valori al vertice rispetto agli altri.

Un altro aspetto interessante del report di Opensignal è osservare come cambiano le performance degli operatori a seconda della zona geografica. La società di analisi, infatti, ha raccolto dati più dettagliati per sette importanti città italiane: BolognaGenovaMilanoNapoliPalermoRoma e Torino.

L’ultimo report, come quello precedente, evidenzia che non ci sono particolari differenze delle performance degli operatori in base alla posizione geografica: TIM, Vodafone e, solo in alcune città come Bologna, guidano le classifiche relative alle 5 categorie principali.

Per saperne di più sulla vostra città potete dare un’occhiata alle gallerie qui sotto e, come sempre, per scoprire maggiori informazioni su questo report vi rimandiamo al sito ufficiale di Opensignal.

Classifica operatori Bologna

Classifica operatori Firenze

Classifica operatori Genova

Classifica operatori Milano

Classifica operatori Napoli

 

Classifica operatori Palermo

 

Classifica operatori Roma

Classifica operatori Torino

  • Tiwi

    vodafone lato rete non si batte, peccato per i costi, le rimodulazioni, le prese in giro
    preferisco iliad, almeno pago il giusto

    • MartinScortese

      vodafone è un acco peggiorata, parlo per torino.. a volte buchi di rete, problemi in streaming e altro