Tiscali Mobile, da novembre in arrivo una buona e una cattiva notizia: rete 4G, ma anche rimodulazioni

Edoardo Carlo Ceretti I rincari arriverebbero fino a 3€ al mese, mentre il supporto alla rete 4G sembra ormai in dirittura d'arrivo.

Torniamo a parlare di rimodulazioni in casa Tiscali Mobile.  Dopo il caso dell’offerta Mobile 30 – diventata Smart 30 ad 1€ in più al mese – a partire dal 1° novembre 2019 si profilano altre note dolenti per molti clienti che hanno sottoscritto un’offerta con l’operatore tra il mese di ottobre 2018 e la fine di aprile 2019.

Secondo le indiscrezioni infatti, Tiscali ritoccherà al rialzo numerose offerte, con rincari che andranno da un minimo di 1€ al mese, ad un massimo di 3€ al mese. Questa volta però, ci dovrebbero essere anche adeguamenti per i pacchetti a disposizione dei clienti: ad esempio, l’attuale offerta Mobile Start, da 2,50€ al mese per 60 minuti e 2 Giga, diventerà Mobile Start2, con 100 minuti, 10 SMS e 2 Giga al costo di 3,99€ al mese.

LEGGI ANCHE: Migliori Offerte Telefoniche

Questa brutta notizia però, potrebbe essere controbilanciata da una grande novità per Tiscali Mobile. Secondo ulteriori indiscrezioni, sempre a novembre l’operatore virtuale potrebbe finalmente abbracciare la rete 4G su rete TIM, per offrirla ai suoi clienti. Tiscali Mobile è ormai uno dei pochi operatori virtuali a non offrire ancora il supporto al 4G e, con la rivoluzione 5G ormai imminente, sarebbe senz’altro un passo tanto importante, quanto necessario.

Via: Mondomobileweb
  • Massimo Romeo

    Ma quanti clienti ha io non né ho mai visto 1

    • Antonio

      250/300 mila