Addio al Windows Phone Store: i riflettori spenti definitivamente il 16 dicembre

Vincenzo Ronca

Microsoft ha chiaramente e definitivamente chiuso la sua esperienza con Windows Mobile, mettendo anche fine al supporto software degli smartphone due anni fa. In questo contesto è stata comunicata la chiusura definitiva anche del Windows Phone Store.

Il colosso di Redmond ha reso nota questa volontà aggiornando la pagina di supporto relativa al noto store delle app per smartphone di Microsoft: il prossimo 16 dicembre il Windows Phone Store non esisterà più. Attualmente è ancora possibile scaricare le app presenti sullo store, nonostante Microsoft abbia interrotto la possibilità di pubblicarne di nuove la scorsa estate.

LEGGI ANCHE: OnePlus 7T Pro, la recensione

Coloro che possiedono un dispositivo aggiornato a Windows 10 Mobile possono comunque avvalersi del Microsoft Store, anche se ufficialmente non sarebbero compatibili. Microsoft comunque chiarisce che il supporto per Microsoft Store verrà interrotto il prossimo 10 dicembre.

Chi invece possiede uno smartphone aggiornato a Windows 8.1 Mobile dovrebbe cercare di aggiornare almeno a Windows 10 Mobile. In entrambi i casi, sarebbe comunque ora di pensare a delle alternative che diano più sicurezza nel tempo.

Via: Neowin