Google lancia la sfida agli AirPods: ecco i nuovi Pixel Buds 2

Giuseppe Tripodi -

Durante l’evento di presentazione dei nuovi Pixel 4, Google ha annunciato anche i suoi nuovi auricolari true wireless, Pixel Buds 2. Queste cuffiette riprendono l’idea di assistente vocale sempre con noi che aveva caratterizzato i primi Pixel Buds di due anni fa, ma eliminano il laccetto di questi ultimi per abbracciare l’idea di auricolari completamente senza fili.

Ancora una volta, il focus è avere l’Assistente Google sempre a portata di mano, anzi di voce: per richiamare il fido assistente vocale, infatti, non è necessario cliccare alcun tasto, e basta pronunciare la parole magiche Ok Google. Una volta risvegliato, l’Assistente Google è pronto per esaudire ogni richiesta: inivare un messaggio, ascoltare un podcast e tutto il resto, incluso, ovviamente, tradurre da una lingua straniera. Proprio come i primi Buds, anche il nuovo modello promette infatti la traduzione simultanea.

I Pixel Buds 2 hanno un’autonomia di 5 ore con una singola ricarica e, grazie al case ovale che li ospita e li ricarica, arrivano fino a 24 ore di autonomia. Ovviamente resistono agli schizzi e possono essere utilizzati senza problemi anche sotto la pioggia o durante un allenamento.

LEGGI ANCHE: I nuovi Pixel 4 | Pixelbook Go | Nest Wifi | Nest Mini

A proposito di allenamento, Google ha puntato molto sulla stabilità della connessione Bluetooth, che ci permetterà di usare i Buds anche se il nostro smartphone si trova a un campo di footbal di distanza. Per chi va in palestra, ad esempio, sarà perfino possibile lasciare il proprio telefono nell’armadietto e portare con sé solo gli auricolari, che continueranno a funzionare fino a tre stanze di distanza.

Infine, è interessante notare che questi auricolari presentano un piccolo condotto che permette di non isolarsi completamente dall’ambiente circostante, ma questo non dovrà preoccuparci di non riuscire a sentire la musica se ci troviamo in una situazione rumorosa: i Pixel Buds 2, infatti, possono regolare automaticamente il volume a seconda delle condizioni ambientali.

I Google Pixel Buds 2 saranno disponibili nella primavera 2020 in quattro colorazioni(Clearly White, Oh So Orange, Quite Mint e Almost Black): negli Stati Uniti costeranno 179$. Non è ancora noto il prezzo per l’Italia, ma sappiamo già che questi auricolari arriveranno anche nel nostro paese: a questo indirizzo del Google Store, infatti, è disponibile la pagina in italiano, dalla quale è possibile lasciare la propria mail per iscriversi alla lista d’attesa.

  • Simone Boschiroli

    Iscritto in lista di attesa in tempo zero. Mi aggradano proprio. Magari riuscirò ad indossarle comodamente anche con il casco integrale.

    • Rick 45

      che te ne farai in moto non si sa…

  • Tiwi

    esteticamente c’è di meglio, anche lato prezzo, ma vediamo come si comportano
    certo è che con la promo samsung, le buds a 75euro sono difficili da battere 😀