“Libra esisterà, che lo vogliate o meno” – Xavier Niel (Iliad) non molla il progetto

Enrico Paccusse Dopo le ultime defenzioni, il CEO di Iliad ci ha tenuto a ribadire il suo supporto al progetto di Calibra (Facebook)

Dopo le ultime clamorose uscite dal progetto Libra da parte delle più importanti società attive nel mondo dei pagamenti, Iliad ci tiene a dichiarare con forza il proprio ininterrotto supporto, tramite la parole del CEO Xavier Niel.

Libra esisterà come esistono le altre 1.600 criptovalute virtuali già presenti in Francia, è inevitabile, che gli Stati lo vogliano o meno” – questo il pensiero di Niel, il quale ribadisce poi che la priorità è quella di accompagnare il cambiamento e di non porre veti a priori.

LEGGI ANCHE: Libra vs Bitcoin

Oggi ci sarà la prima seduta del Libra Council, il 23 ottobre sarà invece il turno di Mark Zuckerberg, che siederà di fronte alla Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti per rispondere ai dubbi di un’apposita commissione.

A pesare sul destino di Libra le preoccupazioni da parte delle istituzioni che possa diventare la soluzione ideale per il riciclo di denaro o per altre attività illecite – seguiremo da vicino lo sviluppo della vicenda.

Via: Universofree