Il vostro iPhone 6S o 6S Plus non si accende più? Ecco come scoprire se avete diritto ad una riparazione gratis

Edoardo Carlo Ceretti Apple ha scoperto che alcuni lotti di iPhone 6S e 6S Plus potrebbero integrare componenti difettose e dunque si è offerta di sistemare il problema gratuitamente.

Oltre che per la cura dei particolari, per il design ricercato e per l’estrema ottimizzazione software dei suoi prodotti, Apple è giustamente famosa nel mondo anche per il suo eccellente servizio di assistenza, che accompagna gli utenti lungo tutto il periodo di garanzia dei prodotti che vende, a volte anche oltre. Come in questo caso, che vede protagonisti iPhone 6S e iPhone 6S Plus e alcune problematiche di cui il colosso di Cupertino si è assunto la responsabilità.

Negli ultimi tempi infatti, Apple ha ricevuto diverse segnalazioni da tutto il mondo circa l’improvvisa morte di alcune unità di iPhone 6S e iPhone 6S Plus, che non danno più segni di vita nemmeno se ricaricati correttamente tramite caricabatterie e cavetti diversi e ben funzionanti. A seguito delle indagini che ne sono conseguite, Apple ha scoperto che alcuni lotti della serie iPhone 6S integrerebbero componenti difettose e quindi i problemi non sarebbero imputabili agli utenti. E dunque, ecco un bel viaggio in assistenza gratis.

LEGGI ANCHE: Recensione iPhone 11

Avendo individuato e circoscritto il problema, Apple si è offerta di riparare gratuitamente i dispositivi difettosi. Per scoprire se il vostro iPhone 6S o 6S Plus ricade nei lotti incriminati, vi basterà inserire il numero seriale della vostra unità in questa pagina dedicata del sito ufficiale Apple e poi, nel caso, organizzare il viaggio in assistenza. Potrete infatti contattare il servizio clienti per la spedizione della vostra unità, oppure recarvi presso un Apple Store – o un centro autorizzato – e consegnare il vostro iPhone in attesa della riparazione.

Via: Engadget
  • Mariux Revolutions

    Ecco, anche per questo il prezzo dei dispositivi Apple te lo fai andare bene: la miglior assistenza tecnica sulla faccia del pianeta, imbattuta da anni