Dopo la loro dipartita da Facebook, le Group Story potrebbero rivivere su Instagram

Edoardo Carlo Ceretti

Come tutti i grandi colossi del web, anche Facebook è sempre freneticamente al lavoro per testare nuove funzionalità con le quali coinvolgere il suo enorme bacino di utenza. Con altrettanta frenesia e rapidità, le funzioni che non fanno presa sul pubblico vengono mandate in soffitta, come il caso delle Group Story, andate in pensione la scorsa settimana. O forse no.

Tranquilli, Facebook non ha deciso improvvisamente di tornare sui suoi passi e riportarle in vita dopo averle rimosse, ma starebbe quantomeno pensando di trovare loro un’altra sistemazione, in un contesto che possa esaltarne l’utilità e quindi farle apprezzare dagli utenti. E quale potrà mai essere questa nuova casa per le Group Story se non Instagram, ovvero dove le Storie sono nate – con buona pace del vero pioniere Snapchat.

LEGGI ANCHE: I nostri 7 giorni senza… le Google App

Jane Manchun Wong – celebre leakster che si occupa nello specifico di anticipazioni sui servizi social – ha infatti scoperto nel codice di Instagram la presenza di riferimenti alle Group Story, riuscendo addirittura ad attivare la funzionalità. Essendo molto nascosta, non è detto che Facebook abbia davvero intenzione di riportare in auge le Group Story in Instagram, però sta considerando la possibilità.

Per chi non ne avesse mai sentito parlare, le Group Story sono Storie speciali, condivise con un gruppo specifico di utenti. Su Instagram potrebbero ad esempio essere condivise con la lista di amici più stretti, evitando che gli altri follower possano guardarle. Staremo dunque a vedere se questo scenario avrà degli sviluppi, oppure no.

Via: EngadgetFonte: Jane Manchun Wong (Twitter)