iPhone 11 Pro batte i top di gamma Samsung e Huawei nel confronto fotografico

Emanuele Cisotti -

La scorsa settimana vi abbiamo proposto un sondaggio dove vi avevamo chiesto di votare alla cieca le foto di tre top di gamma 2019: iPhone 11 Pro, Samsung Galaxy Note 10+ e il nuovissimo Huawei Mate 30 Pro. Al netto dei miglioramenti che potrebbero ancora esserci in quest’ultimo (il firmware installato non è ancora quello definitivo) i riscontri sono stati molto interessanti.

Il vincitore del nostro test è stato il nuovo iPhone 11 Pro. Lo smartphone sembra aver fatto un notevole balzo in avanti nel campo fotografico raggiungendo e, nel nostro caso, anche superando gli standard fotografici imposti da Samsung e Huawei negli ultimi anni. Un miglioramento nel campo fotografico era già stato fatto già lo scorso anno con XR/XS, ma che quest’anno con la generazione 11 sembra aver raggiunto le aspettative di chi compra un top di gamma (rimanete sintonizzati per le recensioni degli smartphone Apple).

iPhone 11 Pro si è aggiudicato 7 punti su 14, seguito dai 5 punti di Note 10+ e i 2 punti di Mate 30 Pro. Nel complesso ha ottenuto il 39,2% dei voti totali, Samsung il 34,6% e Huawei il 26,2%. Torneremo sicuramente su questi dispositivi quando Huawei avrà il suo firmware definitivo e quando anche Google avrà svelato la sua carta.

Volendo esprimere un parere possiamo dire che la vittoria di iPhone 11 Pro, considerando questi specifici scatti è corretta. iPhone 11 Pro si è rivelato un ottimo cameraphone che offre risultati estremamente dettagliati. Siamo meno convinti invece del 2° e 3° posto, dove Note 10+ e Mate 30 Pro se la giocano a nostro parere alla pari. Quest’ultimo però non monta ancora un firmware definitivo.

Aggiungiamo qui sotto anche un video demo dove confrontiamo le riprese 4K@60fps e FullHD@30fps di questi tre smartphone:

Voti:

  • Foto 1 Notte: iPhone 11 Pro (A) 69,1% – Galaxy Note 10+ (C) 22% – Mate 30 Pro (B) 8,9%
  • Foto 2 Notte: iPhone 11 Pro (C) 67,1% – Mate 30 Pro (A) 19,7% – Galaxy Note 10+ (B) 13,2%
  • Foto 3 Notte: Mate 30 Pro (B) 67,4% – iPhone 11 Pro (C) 20,1% – Galaxy Note 10+ (A) 12,5%
  • Foto 4 Interno: Galaxy Note 10+ (A) 53,9% – Mate 30 Pro (C) 25% – iPhone 11 Pro (B) 21,1%
  • Foto 5 Interno: Galaxy Note 10+ (C) 48% – iPhone 11 Pro (B) 34,5% – Mate 30 Pro (A) 17,4%
  • Foto 6 Esterno: Galaxy Note 10+ (B) 64,8% – iPhone 11 Pro (C) 20,1% – Mate 30 Pro (A) 15,1%
  • Foto 7 Grandangolo: Galaxy Note 10+ (A) 65,8% –  iPhone 11 Pro (C) 20,7% – Mate 30 Pro (B) 13,5%
  • Foto 8 Macro: Galaxy Note 10+ (C) 55,3% – iPhone 11 Pro (A) 24% – Mate 30 Pro (B) 20,7%
  • Foto 9 Bokeh: iPhone 11 Pro (A) 43,4% – Mate 30 Pro (B) 28,6% – Galaxy Note 10+ (C) 28%
  • Foto 10 Selfie: iPhone 11 Pro (B) 57,2% – Galaxy Note 10+ (A) 27,6% – Mate 30 Pro (C) 15,1%
  • Foto 11 Macro: iPhone 11 Pro (B) 43,4% – Mate 30 Pro (A) 33,2% – Galaxy Note 10+ (C) 23,4%
  • Foto 12 Interno: iPhone 11 Pro (C) 45,7% – Galaxy Note 10+ (A) 29,9% – Mate 30 Pro (B) 24,3%
  • Foto 13 Interno: Mate 30 Pro (C) 43,1% – Galaxy Note 10+ (B) 29,3% – iPhone 11 Pro (A) 27,6%
  • Foto 14 Macro: iPhone 11 Pro (C) 54,9% – Mate 30 Pro (A) 34,9% – Galaxy Note 10+ (B) 10,2%
  • Stefano

    Confronto molto interessante. Personalmente su 14 foto ne ho votate 9 del Mate, 3 di iPhone e 2 del note.

    • Apocalypse

      Al posto tuo farei subito una visita oculistica

  • Stefano

    Molto interessante proprio perché fatto alla cieca…. A quanto pare se non si legge esplicitamente “Huawei” non si è poi così propensi a scegliere gli scatti del Mate (una situazione analoga si è presentata anche in un altro confronto alla cieca con il p30 pro)… Credo che anche in questo, dietro a Huawei ci sia molto marketing. Complimenti vivissimi as Apple, ma soprattutto a Samsung, visto che i leakers davano per spacciato Note 10 contro Mate 30 pro ancora prima che venisse presentato

  • Zeronegativo

    Confermo quanto avevo scritto al momento del confronto, iphone ha raggiunto il livello fotografico dei top android e confermo pure che, a parte qualche strafalcione, i device sono praticamente equivalenti.

  • TheJedi

    Praticamente iPhone e Note 10 sono alla pari, Huawei è indietro nonostante i proclami e i MPX.

  • Antonio M.

    Su un altro sito HD lo stesso sondaggio ha dato Samsung¹. Apple² e Huawei³.. con poca differenza tra le prime due 🤔

  • Simone Dalmonte

    Il fatto che questi sondaggi abbiano avuto differenti risultati su vari siti e blog, sta a dimostrare che ormai le cam dei top sinstanno plafonando, anche in notturna. Le motivazioni per spendere più di 500€x un telefono sono sempre meno. Aspettando pixel4… Chissà…

    • Gabriele

      ma anche più di 200: ho comprato per mia zia il redmi note 7 4/64 a 150€ e con la gcam fa foto straordinarie: per un utilizzatore basilare come lei è un telefono spaziale, altro che apple

      • Polezzz

        Che versione di GCam hai utilizzato?

        • Gabriele

          quella di BSG

          • Polezzz

            Dove la trovo? E poi sembra sia già disponibile la gcam dei Pixel 4. 😉

          • Gabriele

            Su celsoazevedo

  • LilloDettoMarcoSangiorgi

    Mio risultato: 11 Note, 2 Iphone, 2 Mate. Mi piace decisamente di più lo “stile” delle fotocamere Samsung 😀

    Non capisco ad esempio come abbia fatto a vincere l’iphone nelle prime due foto, son gialle!

  • beppers

    Questo è il mio risultato:
    Iphone 11 Pro: 5 primi posti (foto 1,2,9,10,14), 7 secondi posti (3,4,5,6,8,12,13) e 2 terzi posti (foto 7,11).
    Mate 30 Pro: 4 primi posti (foto 3,4,12,13), 5 secondi posti (foto 1,2,7,11,14) e 5 terzi posti (foto 5,6,8,9,10).
    Note 10: 5 primi posti (5,6,7,8,11), 2 secondi posti (foto 9,10) e 7 terzi posti (foto 1,2,3,4,12,13,14).
    Da vedere se con l’update, il Mate scala in alto la classifica…

  • Luca Chieli

    ehhh, ho controllato le risp che ho dato, e a quanto pare per me le foto le fa meglio Iphone, (purtroppo, perchè un pò mi sta sulle balle Iphone), 2° Samsung e 3° con 3 punti Huawei. Mi dispiace per il Mate, tifavo per lui :/; aspettiamo un aggiornamento 😀

    • John Doe

      COMPLIMENTI PER LA TUA ONESTÀ

  • Gieffe22

    Ceh tristezza vedere mate 30 pro non vincere il confronto… avendo visto le varie foto a pc aperte al 100%, è imbarazzante la superiorità che mostrano in termini di dettagli, pulizia del rumore, e naturalezza di immagine.

    Sembra di paragonare una mirrorless di buona fattura a delle compatte economiche, eppure il confronto… il realtà credo anche di sapere perchè; semplicemente la gente non valuta dettaglio e pulizia, molti hanno solo valutato i colori (e di conseguenza quel che concerne il bilanciamento del bianco), nulla più nulla meno (che poi in realtà la scena più completa a livello colorimetrico è sempre quella di m30pro, al netto di qualche frequenza di rosso esaltata)

    • Polezzz

      Ci vuole una certa cultura fotografica per criticare le foto, che pochi possono vantarsi di avere. 🙂

      Ps: io ad esempio non l’ho. 😉

  • _PorcoDi3Lettere_

    Se a dare il giudizio è la stessa gente che: classifica le auto sportive per quantità di cavalli lasciando indifferente l’alimentazione del motore che monta, perchè sappiamo tutti che un auto sportiva deve montare un motore benzina, il risultato lascia il tempo che trova…
    Il paragone centra, ma non troppo, è giusto per dare l’idea.

    • Polezzz

      Un’auto sportiva deve avere un motore elettrico ed una batteria molto capiente. 😉

  • Danilo74

    bah….sarà ma le foto che più si avvicinano a quelle di una vera fotocamera mi sembrano quelle del mate 30 pro

  • Patrick

    Sinceramente, sarebbe “forse” meglio mettere una foto di una ottima reflex (senza ritocchi ovviamente) come paragone principale, in modo da avere un’idea il più fedele possibile a come si presenta la scena dal vero (visto che votare senza vedere come sono le reali condizioni per ognuno di noi è impossibile), e quindi capire effettivamente quali dei tre usa troppi artefatti che modificano l’immagine per renderla più piacevole o meno a chi guarda, o chi è più fedele.
    Dei vari confronti di altri siti e video You tube, sinceramente iPhone 11 mi è sembrato sempre troppo luminoso, tanto da sbiadire quasi le colorazioni, anche se il dettaglio sembrerebbe più accurato.
    Samsung spara un po’ troppo con certi colori, e c’è ancora la tendenza all’acquerellato (ma decisamente meno dell’S10+), mentre il Mate, come già ribadito, non ha ancora un software maturo, e ha la tendenza ad oscurare la scena (il problema contrario all’iphone).
    Non capisco Dxomark come abbia potuto fare un test completo di quest’ultimo visto che probabilmente il dispositivo aveva un software cinese, o pseudo internazionale (Huawei ha spinto troppo in fretta per metterlo come top, probabilmente causa situazione ban e la vicina messa in commercio…) o semplicemente il dispositivo aveva un software ottimizzato per il test.
    Mentre dell’iphone hanno solo fatto una vista veloce in attesa di un test completo (perché probabilmente Apple vuole che il test sia fatto con un software a puntino).
    Comunque sia, dalle foto di Dxomark il dettaglio del Mate era ottimo, mentre nelle foto di questo test c’è decisamente una mancanza da questo lato, e pure degli impastamenti abbastanza evidenti.
    Mah…, comunque non ho votato le foto perché ritengo prematuro votare il Mate, e perché non ho una idea della scena reale, dunque sarebbe stata una scelta più che altro a piacere e non relativamente oggettiva.

    • John Doe

      Esatto. Bravo

    • Polezzz

      Perchè in DXOMark hanno usato magari le modalità manuali (Pro sul Huawei) che gli altri non hanno o sono molto limitate. 😉

  • Tiwi

    questo testimonia come alla fine questi confronti dicono tutto e non dicono nulla
    nello stesso confronto di altro blog ha vinto note 10+

    insomma, sono 3 ottimi telefoni, giudicare cosi chi sia il migliore è difficile

    • che, vabbè, fanno i controluce facendo foto in situazioni differenti…
      (nota come il sole del Note sia parzialmente dietro alle luci, così hai una situazione meno difficile)

    • errata-corrige

      Se li metti le foto su una tv noti una gran differenza. iPhone è incredibile perché è il più vicino alla scena fotografata come la vedrebbe l’occhio umano mentre gli altri falsificano molto il risultato.

      • Polezzz

        E’ bensì l’opposto su alcuni punti, iphone col nightmode esaspera troppo le fonti luminose notturne e pregiudica i dettagli della scena, anche per la questione Tele iphone è nullo, la qualità è scarsa rispetto alla concorrenza, è rimasta invariata a quella del 7 Plus (in mio possesso). 🙁

  • Pietro

    Come detto da supersaf note 10+ e Iphone 11 pro hanno gli stessi livelli di qualità. Magari uno fa meglio in una situazione dove l’altro canna e viceversa. Mi pare strano il risultato del Mate, che ha le migliori ottice/sensori del lotto.

  • ciro messi

    Secondo il mio modesto parere p30 pro resta per adesso il migliore

  • errata-corrige

    E il deep fusion , innovativo e sbalorditivo , deve essere ancora abilitato via software su iPhone 11 e pro.

    • eLar

      Sono sempre stato daccordo sul fatto che le componenti hardware degli iPhone sono su un’altra categoria. Non che la concorrenza non riesca a fare benissimo, ma sui prodotti Apple spesso si trovano delle chicche che su altri dispositivi non ci sono. Ciò non toglie che il prezzo sia il primo deterrente per l’acquisto di un prodotto della concorrenza, soprattutto oggi quando con 400€ si portano a casa terminali strepitosi che riescono bene quasi quanto i top di gamma.

    • Nigel

      per me, se si conosce un minimo di teoria fotografica, si riesce ad avere il top anche su uno smartphone da 400 euro circa… tipo huawei p30.

      • Polezzz

        Ma l’80% dell’utenza ama il punta e scatta. 😉

        • Nigel

          Ma la teoria fotografia si può usare anche con il punta e scatta. C’è ancora composizione della foto, esposizione corretta che si può regolare con il punta e scatta… Ecc

    • Casper

      Veramente fino ad ora ho visto solo confronti tra iPhone 11 pro max e note 10+ dove i 2 ne escono esattamente alla pari con supremazia di uno o dell’altro in determinate casistiche. Aggiungendo che parecchi “fotografi” che, nel caso di fotografi amatoriali (quindi non fotografi) sono appassionati apple e, nel caso di fotografi professionisti, vengono pagati da apple, direi che la realtà è spesso e volentieri distorta e lo si evince quando si va ad acquistare il dispositivo che si rimane spesso delusi. Detto questo circa 7 giorni e l’unico dispositivo al top fotograficamente parlando rimarrà il google pixel 4 che sarà insidiato solamente tra qualche mese da huawei P40. iFogn e compagnia bella si contenderanno dal terzo posto in giù come ogni anno.

    • Polezzz

      I fotografi professionisti usano le versioni manuali dei software che gestiscono le fotocamere degli smartphone sopra indicati, quindi iPhone non avendo una modalità manuale ma solo la “utonto”, è il peggiore dei tre, Huawei P30 Pro o ancora meglio Mate 30 Pro dovrebbero vincere a mani basse. 😉

  • RavishedBoy

    39%, 35% e 26%, quindi più o meno 1/3, 1/3 e poco meno di un 1/3 con sw non definitivo. Quindi sono più o meno uguali.

  • John Doe

    AL MATE SERVE LA GCAM E UN BUON SOFTWARE. L HARDWARE È OTTIMO. È CMQ. IO LO COMPREREI SOLO PER LO SCHERMO IL NOTE O IL MATE. IPHONE È MOLTO PIÙ BRUTTO!

  • Mynam Mylast

    Il Samsung fa decisamente schifo…

    • AJ552 Miky

      Il commento più inutile è sicuramente il tuo e ti parlo da persona non di parte.
      Sei esageratamente fan di Apple o Huawei.
      Io per i commenti terrei i fanatismi da parte fossi in te…

      • Mynam Mylast

        Prima di sparare minchiate, dovresti chiedere…
        Per me Apple potrebbe anche non esistere. Non sono fan boy di nessun brand ma resta il fatto che rispetto agli altri due, la qualità fotografica del Samsung fa schifo. Se poi a te piacciono i pixel impastati, problemi tuoi.

  • AJ552 Miky

    Che dire… io parlo da possessore e fan di Samsung, devo ammettere che se ci dovesse essere un premio come miglior miglioramento (scusate le ripetizioni) della fotocamera lo darei a Apple che con questo nuovo iPhone si vede chiaramente un salto di qualità non di poco conto rispetto alle precedenti generazioni.
    Comunque tornando al confronto…
    Il Mate lo escluderei a priori dal mio commento per la questione del suo firmware non definitivo, commenterei piuttosto il confronto solo tra Note e iPhone.

    La mia recensione è in poche righe:
    Per ottenere la fotocamera per smartphone perfetta bisognerebbe fondere i due marchi.
    Vedendo la vittoria in percentuali: darei il 50% di vittoria all’ iPhone 11 Pro e il 50% di vittoria al Samsung Galaxy Note 10+

    (commento per la redazione:
    A mio parere siete stati un po’ troppo avventati nel dare la vittoria all’ iPhone 11 Pro però sono gusti vostri).

  • Polezzz

    Su un’altra testata vince il Note10+, ed anche qui però come sull’altra testata non si da il voto ad uno scatto col teleobiettivo, in cui gli iPhone sono scarsi dal vecchio 7 Plus (in mio possesso) ad oggi, lo zoom in digitale è nullo e penoso AI pari a ZERO. 🙁