Già si parla degli iPhone 2020: design in stile iPhone 4, display OLED per tutti, modem 5G Qualcomm

Lorenzo Delli

Il celebre analista Ming-Chi Kuo ha già iniziato a parlare della line-up iPhone per il 2020. A quanto pare il chassis dei nuovi smartphone di casa Apple sarà in parte rivoluzionato rispetto a quello attuale, anche se forse proprio di rivoluzione non si può parlare. Pare infatti che il nuovo design sia una reminiscenza di quello più “industriale” dell’epoca di iPhone 4. Un primo tentativo, secondo l’analista, sarebbe già stato fatto con gli iPad Pro del 2018 caratterizzati da bordi appunto meno curvi.

Oltre ai bordi non curvi ci sarebbero altre novità. I display delle tre varianti sarebbero da 5,4″, 6,1″ e 6,7″, e tutti avrebbero a disposizione uno schermo OLED. Niente più LCD su quello più economico quindi, un bel passo in avanti. Lo schermo però sarebbe comunque leggermente curvo ai bordi (un 2.5D per intenderci). Sotto il cofano, nonostante l’acquisizione della divisione “cellular modem” di Intel, ci sarebbero i modem 5G di Qualcomm. Nel frattempo un leaker che conosciamo piuttosto bene, @OnLeaks, risponde per le rime all’analista confermando, seppur stizzito, quanto appena riportato.

Via: 9to5Mac
  • tonyf93

    È ufficiale, i designer di Apple non sanno più che pesci prendere, se vogliono passare di nuovo al design simile ad un telefono vecchio di anni. È comunque tutto da vedere