Un emulatore per iPhone senza jailbreak? Sì, con AltStore (video)

Giuseppe Tripodi

AltStore è il nuovissimo progetto dello sviluppatore indipendente Riley Testut: si tratta di uno store alternativo per iOS che non necessità di jailbreak per essere installato. All’interno potrete trovarci delle app che non possono essere approvate su App Store, inclusi – ovviamente – gli emulatori per vecchie console.

Il progetto è incredibilmente curato e sono rimasto sinceramente sorpreso nel vedere come l’intero processo di installazione sia stato talmente immediato da essere a portata di mano per tutti. Proprio per questa sua versatilità, AltStore potrebbe dare parecchie grande ad Apple, poiché sfrutta un workaround difficile da bloccare.

Come spiegato da Testut, infatti, AltStore permette di installare applicazioni “fingendo” che siano state sviluppate dall’utente.

Apple prevede ovviamente che gli sviluppatori possano testare le proprie app sugli iPhone: sfruttando questa opportunità, Testut è stato in grado di realizzare un intero ecosistema, con store alternativo da cui installare app di terze parti.

In passato Apple aveva già bloccato sistemi simili che sfruttavano certificati enterprise per distribuire app: era stato sufficiente bloccare i certificati incriminati. Tuttavia, in questo caso la situazione è molto più complessa: la società della mela non potrà certo bloccare tutti gli account sviuppatori. Inoltre, vale la pena tener presente che non è necessario utilizzare il proprio Apple ID per creare un certficato sviluppatore: è anche possibile (e consigliato?) creare una mail ad hoc.

Installare AltStore sul proprio iPhone è davvero elementare: basta collegarsi al sito ufficiale, scaricare AltServer per Windows o Mac e cliccare su Install AltStore. Una volta installato AltStore sul proprio iPhone, basta un clic per installare app da questo negozio alternativo, a patto di esser connessi alla stessa rete WiFi su cui si trova il computer con AltServer e aver abilitato la voce Sincronizza con iPhone via WiFi da iTunes.

La’unica app attualmente disponibile è Delta Lite, un emulatore per NES: questo perché il progetto è stato lanciato oggi come Preview, ma verrà rilasciato ufficialmente queso sabato, 28 settembre.

Una volta disponibile per tutti, su AltStore troveremo anche Clip, un clipbaord manager che rimane sempre in esecuzione, e Delta, versione completa dell’emulatore, con supporto anche a ROM per SNES, Nintendo 64, Game Boy Color e Game Boy Advance.

Vale la pena precisare che gli emulatori funzionano con tutti i controller supportati da iOS (quindi PS4, Xbox e controller MFi) e includono un gran numero di funzioni interessanti, tra cui la possibilità di salvare (e caricare) lo stato in qualsiasi momento.

Per vedere AltStore in azione non vi rimane che dare un’occhiata al video qui sotto, in cui mostriamo un’anteprima del funzionamento e, ovviamente, giochiamo a Super Mario su iPhone.

Video

Foto

 

Fonte: AltStore