Ripresa multicam: arriverà anche su iPhone XS e XR, con qualche limitazione

Matteo Bottin

Una delle novità di iOS 13 è l’aggiunta di nuove API per la registrazione contemporanea di filmati tramite fotocamere diverse. Si tratta di una aggiunta molto gradita dato che i nuovi iPhone 11 sono dotati di tanti sensori sul retro. Fortunatamente la funzionalità non sarà una esclusiva dei nuovi modelli (circa).

Sebbene all’ultimo WWDC Apple avesse indicato che la ripresa multicam richiedeva una gestione completamente nuova del passaggio dei dati all’interno dello smartphone, è riuscita nell’interno per portarla su iPhone XS, iPhone XR e iPad Pro. Purtroppo c’è una limitazione.

Oltre all’ovvia richiesta di risorse computazionali e di energia, ci sarà una limitazione anche sul numero (e le combinazioni) di sensori che possono lavorare insieme sui “vecchi” iPhone. Ad esempio, leggendo la tabella che trovate in galleria, con iPhone XS al massimo sarà possibile usare solo due sensori diversi in contemporanea.

LEGGI ANCHE: Apple svela iPhone 11 Pro e Pro Max

Se siete sviluppatori, sappiate che le API verranno rese pubbliche a partire dal prossimo 19 settembre. Avete già in mente qualche bella applicazione?

Via: 9to5Mac