Polaroid annuncia il dispositivo più bizzarro di sempre per stampare le foto scattate da smartphone (video)

Edoardo Carlo Ceretti Spoiler: scordatevi Bluetooth e Wi-Fi!

Il gusto vintage della fotografia istantanea ha ripreso piede negli ultimi anni, con Fujifilm a guidare la riscossa, seguita da altri marchi che meritano la vostra attenzione, come Lomo e la storica Polaroid. Proprio quest’ultima, negli ultimi tempi finalmente rinata dalle sue ceneri, ha appena annunciato una stampante alquanto bizzarra, che ripropone fedelmente la filosofia della fotografia istantanea, pur andando incontro all’ormai irrinunciabile universo degli smartphone.

E lo fa nel modo più analogico possibile. Se l’obiettivo infatti è quello di trasformare le foto scattate dal vostro smartphone in un’istantanea Polaroid, non si può scendere a compromessi con diavolerie contemporanee come Bluetooth, NFC e Wi-Fi. La strada maestra è quella di scattare una foto della foto presente sul display del vostro smartphone, che verrà appoggiato sulla base superiore di Polaroid Lab – questo è il nome della stampante – dove è collocata una fotocamera con tre lenti.

LEGGI ANCHE: Polaroid One Step 2, la recensione

Dopodiché, servendosi anche dell’ausilio di un’apposita app per smartphone – compatibile con iPhone 6 e superiori, oltre alla maggior parte dei dispositivi Android – Polaroid Lab è capace di desumere informazioni esposizione e correzione del colore, per fornire il risultato più soddisfacente possibile. Nonostante le dimensioni non esattamente portatili, Polaroid Lab integra comunque una batteria che le garantisce fino ad un mese di autonomia, mentre la carta supportata per la stampa è tutta quella compatibile con le classiche Polaroid, ad eccezione del tipo SX-70.

Chi ha provato Polaroid Lab ha espresso giudizi contrastanti, dal momento che i risultati ottenuti non hanno sempre soddisfatto le aspettative. E forse, una stampante Polaroid rischia di perdere quella magia della foto scattata nel momento perfetto, per mezzo di una macchina fotografica fuori dal tempo. Ma chissà, l’idea potrebbe anche essere interessante, per dare vita alle ormai troppo virtuali foto che scattiamo ogni giorno, visto anche il probabile prezzo di vendita di circa 100$, con disponibilità prevista entro la fine del 2019.

Via: The Verge
  • Dica

    Scatta una foto allo schermo per non utilizzare connessioni senza fili per stampare la foto, ma ha comunque bisogno di un’app che quasi certamente si connetterà via bluetooth/wifi per ricevere le informazioni della foto e stampare al meglio 😅😅

  • Amedeo Masia

    Checca gata!