Ma i nuovi iPhone 11 e 11 Pro hanno 4 o 6 GB di RAM?

Edoardo Carlo Ceretti Apple è solita non svelare mai i dettagli tecnici sui suoi iPhone, ma quest'anno le indiscrezioni sono particolarmente contrastanti.

Sul palco dello Steve Jobs Theater di Cupertino, Apple ha svelato al mondo intero gli attesissimi iPhone 11iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max, tessendone le lodi per quanto riguarda design, funzionalità e prestazioni, dimenticandosi come di consueto di rivelarne i dettagli tecnici più puntuali, come per la capacità delle batterie e il quantitativo di RAM. In attesa che i primi teardown sgombrino il campo da ogni dubbio, più di una indiscrezione sta circolando in queste ore a riguardo.

La prima ipotesi autorevole proviene da Geekbench, su cui nuovi iPhone sono più volte transitati. Secondo quanto riportato dal sito di benchmark, iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max sarebbero tutti accomunati da un quantitativo di 4 GB di RAM, rimanendo dunque in linea con i modelli dell’anno scorso – a parte iPhone XR, predecessore diretto di iPhone 11, che si accontentava di 3 GB.

LEGGI ANCHE: iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro disponibili al pre-ordine anche su Amazon

Anche il sempre affidabile @OnLeaks fa menzione di Geekbench, ma riporta anche altre fonti che sembrano smentire la prima ipotesi, che potrebbe essere derubricata ad una necessità dei benchmark di aggiornarsi per riportare correttamente i nuovi dettagli hardware. Diverse piattaforme di certificazione, oltre ai cataloghi degli operatori T-Mobile e Vodafone (UK) riportano infatti 6 GB di RAM per iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max, mentre sarebbero 4 GB per iPhone 11.

Dal canto nostro, se proprio dovessimo sbilanciarci a riguardo, ci sembra più probabile la seconda ipotesi, poiché giustificherebbe ancora di più la dicitura Pro dei nuovi due modelli di punta e segnerebbe un ulteriore passo in avanti rispetto ai modelli del 2018. Nemmeno la prima ipotesi è però da scartare a priori, in attesa di prove inequivocabili che pongano fine alla diatriba.

Via: Gizchina.com