Galaxy Watch Active 2 è pronto al debutto, ma non sarà completo fino al prossimo anno

Enrico Paccusse Nessuna novità per l'Italia, dove non ci sono ancora date ufficiali

Vi abbiamo presentato l’ultimo arrivato tra gli smartwatch di casa Samsung giusto un mese fa, in una data sorprendente per le tempistiche così affrettate, ed oggi il Galaxy Watch Active 2 scalda i motori per il suo debutto ufficiale tra i consumatori, previsto in Corea per il 6 settembre e negli Stati Uniti per il 23 (non c’è una data per l’Italia, purtroppo).

Tra le varie funzionalità presentate in sede di lancio spicca sicuramente l’ECG (elettrocardiogramma) ed il rilevamento delle cadute. Ci sono stati però dei ritardi con l’approvazione da parte dell’FDA, organo di controllo americano, che obbligherà lo smartwatch a non presentare tali funzionalità all’uscita – almeno in territorio USA.

LEGGI ANCHE: Cosa aspettarsi da Apple a settembre

Ci sarà da aspettare, secondo quanto riportato da Sammobile, fino al primo trimestre del prossimo anno per avere a disposizione il pacchetto completo di tutte le varie funzionalità. Non che questo ci riguardi più di tanto, dato che non abbiamo ancora nessuna comunicazione da parte di Samsung sul rilascio nel nostro territorio.

Via: SamMobile