Se la Mi Band 5 sarà come Amazfit X ne vorrete almeno due! (foto)

Nicola Ligas - Del resto l'azienda che le produrrà è la stessa, quindi la speranza è legittima.

A margine del lancio di Amazfit GTS, Huami ha mostrato anche Amazfit X, la sua nuova e futuristica smartband; così futuristica che arriverà solo il prossimo anno. Ora, per chi non lo sapesse, Huami è l’azienda che realizza anche le Mi Band di Xiaomi, e che proprio recentemente ha affermato di essere già al lavoro sulla Mi Band 5, che uscirà per l’appunto il prossimo anno. Un parallelo tra i due dispositivi quindi è più che possibile, e da quello che abbiamo intravisto di Amazfit X è anche assai auspicabile.

Amazfit X sembra infatti un anello di congiunzione tra smartband e smartwatch, con un ampio display curvo da 2,07” (un record per i dispositivi di questo tipo), che le consente infatti il 244% di visibilità in più rispetto alla media. Il display ha inoltre risoluzione HD (326 ppi), offre la copertura NTSC del 100% ed ha una luminosità di ben 430 nit, che non dovrebbe dargli problemi nell’utilizzo sotto il sole.

Amazfit X è poi realizzato in metallo, con il display coperto da vetro curvo e con all’interno una batteria curva a sua volta, che dovrebbe garantirgli circa una settimana di autonomia.

Una smartband insomma elegante ed avveniristica, tanto che non uscirà prima del 2020, perché probabilmente ci sono ancora tanti “spigoli” da limare in mezzo a tutte quelle curve. Se il prodotto finale sarà all’altezza di questi primi teaser, di certo non ci lamenteremo dell’attesa. O forse sì?

Via: GizChina.it
  • berserksgangr

    render fatti da studente del primo anno?

  • Droidosauro

    Se non mettono il supporto a Google Pay, rimango con la mia vecchia Fitbit Alta HR

  • Sperando mettano il supporto a Google Pay e il GPS che sono le uniche due grandi mancanze di questi prodotti

  • Psyco98

    Uno dei maggiori punti di forza delle miband è l’autonomia, credo che ben pochi farebbero l’upgrade se si riducesse da una ventina di giorni a una settimana

    • Marco –

      Esatto. Mi band 4 è favolosa per autonomia.