“L’anti Apple Watch” di Huami è già in preordine in Cina, e intanto spuntano nuovi dettagli sullo schermo

Matteo Bottin

Huami ha già fomentato l’hype per il suo prossimo smartwatch, un Amazfit dal nome ignoto, andando a sfidare direttamente Apple Watch e il suo schermo. A quanto pare la presentazione è vicina, e lo smartwatch potrebbe essere più interessante del previsto.

A quanto pare, Huami ha aperto una collaborazione con il produttore di display JDI per creare un pannello personalizzato per il suo smartwatch. È una pratica un po’ inusuale per il mondo smartwatch (mentre per gli smartphone è più comune, si veda OnePlus 7 Pro).

Ma non sarà il solo ad avere un display personalizzato: Huami terrà un evento il 27 agosto, nel quale verrà presentato un nuovo Amazfit, Pace 3. Questo avrà uno schermo JDI personalizzato circolare e transflective.

LEGGI ANCHE: Recensione Amazfit GTR

In mezzo a tutto questo, sul sito di e-commerce cinese Taobao il nuovo “anti Apple Watch” di Huami è già in preordine. Il sito indica una autonomia di 14 giorni, e tutti coloro che prenoteranno lo smartwatch prima del 27 agosto (giorno ipotetico del lancio) riceveranno uno sconto di 110 yuan (circa 14€).

Via: GizmoChinaFonte: Weibo
  • ILCONDOTTIERO

    Secondo me avrà un prezzo vicino al GTR da 42mm o poco meno . Vedremo . Però l’autonomia è ben inferiore al GTR staremo a vedere.
    La butto li 99€ in Europa credo siano fattibili .

  • Respect!

    Più che un Pace 3 mi sembra un Bip 2

    • vincenzo francesco

      Presentano due modelli, non uno solo.

  • Merlino

    Speriamo sial il bip 2 echeil lancio sia imminente.

  • Respect!

    Presentati GTS (Bip 2) e Stratos 3 rispettivamente a 112€ e 163€ in Cina