Garmin ha in cantiere diverse novità: i nuovi Vivoactive per gli sportivi, Vivomove e Garmin Venu (foto)

Vincenzo Ronca

Garmin è un consolidato attore di primo piano nel mondo dei dispositivi indossabili, specialmente per quelli dedicati agli sportivi che esigono un certo grado di affidabilità. Il produttore statunitense parteciperà al prossimo IFA di Berlino e molto probabilmente presenterà diversi nuovi dispositivi.

Garmin Venu sarà uno smartwatch che prescinde dalle classiche gamme presentate da Garmin nel corso degli anni: le immagini riportate in galleria mostrano un dispositivo con cassa da 43 mm, il quale supporterebbe anche Deezer, pagamenti digitali (ci sarà anche il modulo NFC?) ed offrirebbe funzionalità di tracciamento fitness.

LEGGI ANCHE: Amazfit Bip Lite, la recensione

Inoltre, Garmin starebbe per svelare anche la nuova gamma Vivoactive con i nuovi Vivoactive 4 e 4s: i due smartwatch di si differenzierebbero per la grandezza della cassa, il primo da 44 mm ed il secondo da 40 mm, ed integrerebbero funzionalità di tracciamento specifiche per corridori, ciclisti e nuotatori. Questi dispositivi si avvarranno anche del supporto dei moduli GPS ed NFC.

Infine, Garmin svelerà anche i nuovi Vivomove Style, Vivomove 3 Sport e Vivomove 3s: il primo avrebbe un quadrante analogico ma anche un sensore PPG per la stima della frequenza cardiaca ed alcune funzionalità di rilevamento fitness; mentre i secondi due avrebbero un display LED, sensore PPG con supporto alle classiche funzionalità per il fitness.

Al momento non sono noti i presunti prezzi di lancio dei nuovi dispositivi Garmin. Molto probabilmente ne sapremo di più dopo la loro presentazione ufficiale al prossimo IFA di Berlino. Qui in basso trovate una ricca galleria di immagini dei prodotti descritti.

Garmin Venu – Immagini

Garmin Vivoactive 4 e 4s – Immagini

Garmin Vivomove Style, 3 Sport e 3s – Immagini

Fonte: WinFuture