Huami lancia il guanto di sfida a Apple Watch: arriverà uno smartwatch con una risoluzione maggiore (foto)

Matteo Bottin

Huami è diventata famosa per i suoi smartwatch Amazfit (a proposito, avete visto la nostra recensione del Bip Lite?), e ne ha lanciati parecchi negli ultimi mesi. Uno dei prossimi orologi che verranno rilasciati avrà un obiettivo davvero ambizioso: lanciare il guanto di sfida ad Apple Watch.

Il VP di Huami, infatti, ha confermato su Weibo che il prossimo smartwatch (che vedete in galleria) avrà una densità di pixel maggiore rispetto ad Apple Watch ed uno schema di colori molto simile. Per dare qualche numero: Apple Watch ha uno schermo da 326 PPI, mentre quello di Huami arriverà a 341 PPI.

LEGGI ANCHE: Recensione Amazfit Bip Lite

Come al solito, la risoluzione è solo un numero, e sono altri i fattori che rendono vincente un prodotto. In ogni caso, questo smartwatch dovrebbe far parte della linea Bip, e potrebbe essere presentato tra una settimana, ovvero il 20 agosto.

Via: GizmoChinaFonte: Weibo
  • Lorenzo Cot

    Senza android wear o simili sarà scaffale

    • Simone Dalmonte

      Lascia perdere android wear … La m3rda a spruzzi

      • Lorenzo Cot

        Sarà, ma se vuoi avere un minimo di interazione oltre alla semplice lettura delle notifiche le possibilità in android sono solo due, ed una è tizen

  • Enrico Screech Chierico

    Se fanno un Bip AMOLED, con NFC, elettrocardiogramma e controllo musicale dall’orologio, sarà mio! Ovviamente tutto il resto lo dovranno mantenere, compresa l’autonomia di due settimane d’uso intenso come il mio. Altrimenti mi tengo ancora il Bip classico.