Altro che vicina: la Cina è sempre più lontana per Samsung e le altre aziende occidentali (Apple esclusa)

Roberto Artigiani L'ultimo report sul mercato cinese fotografa la lenta e inesorabile caduta di Samsung e le enormi difficoltà dei marchi occidentali

Samsung rimane l’azienda numero uno nel mercato globale degli smartphone, ma per quanto riguarda la Cina non c’è storia. Negli ultimi anni l’azienda coreana ha visto la sua quota ridursi da 4,9% del 2016, al 2,1% nel 2017 fino a scendere sotto la simbolica soglia dell’1% lo scorso anno. Nel primo trimestre del 2019 le cose sembravano andare leggermente meglio con una piccola crescita che gli permetteva di raggiungere l’1,1%, ma le nuove rilevazioni non sono positive.

A metà anno infatti Samsung totalizza solo lo 0,7% del mercato cinese, in pratica nulla di rilevante, tanto da finire accorpata nella voce “altri” a fine classifica, una posizione davvero poco onorevole. Per il colosso coreano la cosa deve rappresentare uno smacco vero e proprio, anche se la stessa sorte la accomuna con tutti gli altri marchi occidentali confermando la reputazione della Cina come mercato difficile e chiuso.

LEGGI ANCHE: Il discreto fascino di Apple Watch e AirPods

La situazione l’abbiamo già analizzata in dettaglio qualche giorno fa e vede il dominio di Huawei seguito da Vivo, Oppo e Xiaomi. Il corteo dei quattro produttori cinesi è chiuso da Apple, unica società occidentale che riesce in qualche modo a cavarsela.

Via: GizmoChinaFonte: IDC
  • Apocalypse

    Ecco la vostra Cina: vuole esportare tutti i suoi prodotti e non importare quasi nulla. Loro hanno capito tutto già da molti anni e infatti sono cresciuti molto e stanno tuttora crescendo. Adesso finalmente Trump sta ribaltando la situazione, perché ha una visione chiara. E i paesi occidentali lo criticano. Poveri voi!

    • Alex

      La situazione è più complessa, in Cina ci sono tantissime alternative economiche che funzionano benissimo.. perché un utente cinese che con 400€ si porta a casa un terminale ottimo sotto ogni aspetto, dovrebbe spenderne 1000€? Ti ricordo che solo una parte dei terminali Cinesi arriva nei mercati europei. Negli ultimi tempi la concorrenza è diventata agguerritissima.
      Aggiungo che i prezzi in Cina sono molto più bassi, in Europa i terminabile sono soggetti a tassazione e si devono ammortizzare le spese di spedizione…

      • Apocalypse

        Appunto… stai confermando quello che ho scritto. Trump sta obbligando la Cina ad abbassare gli oneri doganali previsti per l’importazione in Cina dei prodotti Made in USA. In questo modo tali prodotti avranno prezzi competitivi e il consumatore cinese potrà acquistarli. Finché la Cina non collabora in tal senso, sarà guerra economica.

      • Healer78

        Forse perché il telefono da 1000 euro ha qualcosa che gli permette di essere venduto a tanto. Ci sarà un motivo se costa 400 euro il pataccone cinese.

  • Dema

    E il Ticino?

  • Marco

    Stiamo veramente paragonando il Mercato di uno stato con un regime poco più democratico di quello Nord-Coreano con il resto del Mondo?

    • Apocalypse

      Stiamo parlando di politica economica degli stati, non di politica.