Samsung e Xiaomi presentano il sensore per smartphone con la più alta risoluzione al mondo

Nicola Ligas ISOCELL Bright HMX ha ben 108 megapixel: vi bastano?

Samsung ISOCELL Bright HMX è il primo sensore per smartphone al mondo a superare i 100 milioni di pixel, ed è anche il primo grande 1/1,33 pollici. Utilizzando la tecnologia Tetracell, il sensore può combinare 4 pixel in 1, riducendo la risoluzione da 108 a 27 megapixel, ma “imitando” così i sensori con pixel ben più grandi, allo scopo di catturare più luce e ridurre il rumore nelle foto.

E non solo le foto saranno ad alta risoluzione, ma anche i video, con filmati 6K (6.016 x 3.384 pixel) a 30fps senza perdita di campo visivo.

La produzione di massa inizierà già ad agosto, ma le due aziende non hanno annunciato quale sarà il primo smartphone ad adottarlo. Il fatto però che l’annuncio di Samsung arrivi in partnership con Xiaomi è un chiaro segnale che sarà l’azienda cinese la prima a beneficiarne, come già ipotizzato in precedenza, probabilmente con Mi MIX 4. Sul perché Samsung abbia lasciato al rivale tale primato, potremmo discutere a lungo, ma non lo faremo adesso. Sentitevi comunque liberi di dirci la vostra nei commenti.

Fonte: Samsung
  • Michael Polisini

    Semplicemente perché è un sensore di medio livello

    • Il jolly matto

      Ma non credo proprio! Un sensore del genere con dimensione addirittura da 1/1.33 può fare miracoli con un buon software! Huawei con sensori da 1/1.7 insegnano