Amazfit GTR ora è davvero pronto a sbarcare in Italia, grazie all’ultimo aggiornamento ufficiale

Edoardo Carlo Ceretti È ufficialmente disponibile la lingua italiana.

Dopo soltanto un paio di settimane dalla presentazione cinese, pochi giorni fa Amazfit Italia ha annunciato l’arrivo di Amazfit GTR anche nel nostro mercato, all’invitante prezzo di listino di 149€ per la variante da 47 mm (quella da 42 mm arriverà in un secondo momento). Lo smartwatch per il momento è ancora in pre-ordine sul sito ufficiale, ma ormai i tempi sono maturi per il suo approdo in Italia, grazie all’ultimo aggiornamento rilasciato.

Il firmware passa infatti dalla versione 0.9 alla 1.3.3.06, che porta in dote una novità fondamentale per il nostro mercato: la possibilità di impostare il sistema in lingua italiana. L’aggiornamento ha introdotto anche altre novità, su tutte quella che consente di selezionare ed impostare le diverse watch face direttamente dall’orologio, senza necessariamente passare dall’app per smartphone.

LEGGI ANCHE: Recensione Amazfit Verge Lite

App Amazfit che è necessaria per far partire l’aggiornamento, che è anche chiamato a migliorare stabilità e prestazioni generali del dispositivo. Come accennato in apertura, Amazfit GTR è già disponibile al pre-ordine sul sito ufficiale, al prezzo di listino di 149€, con le prime spedizioni che sono previste per l’8 agosto. Chi di voi lo acquisterà da subito?

Fonte: Gizchina
  • Stefano Bellisario

    Ottimo!

  • Gabriele

    ottimo, attendo solo qualche mese oer qulche offerta bomba (magari al black friday)

    • ILCONDOTTIERO

      Se scende a 99€ penso di comprarlo sicuramente . Sicuramente è un prodotto a quel prezzo unico .

  • Io mi sono preso lo stratos 2s. Ancora non riesco a capire le differenze tra i due prodotti. A sensazione sembra eccezionale il GTR, schermo migliore autonomia super.. ma non ho capito dove stanno le magagne.. o meglio, lo stratos in cosa è poi così stratosferico? Il calcolo della VO2max? Valori più precisi? Boh