Mercato delle app da 40 miliardi di dollari: chi vince tra iOS e Android?

Cosimo Alfredo Pina Crescita su quasi tutti i fronti nel primo semestre del 2019

Mentre il mercato degli smartphone cala, quello di app e giochi non sembra proprio avere di questi problemi. Secondo una recente indagine di Sensor Tower, le applicazioni mobile Google Play Store ed Apple Play Store hanno generato un fatturato per 39,7 miliardi di dollari, nella sola prima metà del 2019.

Una crescita del 15% rispetto allo stesso periodo del 2018, che segue il +27,8% tra il primo semestre 2017 e quello dell’anno successivo. Un trend di spesa in forte crescita dominato da Apple, che sul suo App Store ha registrato acquisti per 25,5 milioni di dollari.

Sul Google Play Store si spende meno per le app non-gioco, “solo” 14,2 miliardi di dollari. La crescita sullo store Android registra comunque una crescita su base annua del 19,6%, rispetto al +13,2% di iOS. Il tutto al netto di alcuni importanti cambiamenti su questo mercato.

LEGGI ANCHE: Miglior smartphone, i nostri consigli

In Cina la crescita è rallentata molto e Netflix ha tolto su Android la possibilità, per i nuovi utenti, di iscriversi al suo servizio tramite abbonamento in-app. Nel periodo analizzato da Sensor Tower, il colosso dello streaming video risulta essere ancora al secondo posto in termini di entrate, secondo solo a Tinder che può vantare 497 milioni di dollari di fatturato (+32%).

In termini di numero di download, App Store di Apple registra un -1,4%, mentre Google Play fa un piccolo botto: +16,4%. Niente sorprese invece su cosa viene scaricato, con i grandi classici WhatsApp, Messenger e Facebook che dominano il podio. Degno di nota TikTok che con un +28% (344 milioni di download) punta al 4 posto attualmente occupato da Instagram.

Chiudono l’analisi di Sensor Tower i dati sul gaming mobile. In termini di fatturato si parla di 29,6 miliardi di dollari, un +11,3% anno su anno diviso in 17,6 miliardi di dollari per Apple (+7,8%) e 12 miliardi per Google (+16,8%). Quali sono invece i giochi mobile più remunerativi sul mercato? Honor of Kings, Fate/Grand Order, Monster Strike, Candy Crush Saga e PUBG Mobile. Quelli più scaricati sono invece, in ordine, Color Bump 3D, Garena Free Fire e PUBG Mobile.

E voi come avete contribuito a questo mercato? Preferite le soluzioni di acquisto singolo (es. versione Pro/Premium), gli acquisti in-app o scaricate esclusivamente software gratuito? Fatecelo sapere nei commenti.

 

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: techcrunch.comFonte: sensortower.com