Attacco frontale di Vodafone a Iliad e alcuni virtuali: si parte da 6€ al mese per minuti illimitati e fino a 50 Giga

Edoardo Carlo Ceretti

Dopo aver incassato il primato nel lancio della rete 5G in Italia, Vodafone torna all’attacco della concorrenza con una serie di offerte Special Minuti, in questo caso indirizzate ai clienti di alcuni operatori virtuali e di Iliad. Le offerte saranno disponibili all’attivazione fino al 30 giugno 2019, salvo proroghe. Passiamole in rassegna tutte.

Vodafone Special Minuti 30 Giga

  • Minuti di chiamate illimitati verso tutti
  • 30 GB di traffico dati anche in 4.5G
  • Al costo di 6€ al mese
  • Contributo di attivazione: 11€
  • Costo della nuova SIM: 5€
  • Attivabile dagli attuali clienti LycaMobile, BT Italia e Welcome Italia

Vodafone Special Minuti 50 Giga

  • Minuti di chiamate illimitati verso tutti
  • 50 GB di traffico dati anche in 4.5G
  • Al costo di 6,99€ al mese
  • Contributo di attivazione: 11,01€
  • Costo della nuova SIM: 5€
  • Attivabile dagli attuali clienti LycaMobile, BT Italia e Welcome Italia

Vodafone Special Minuti 50 Giga

  • Minuti di chiamate illimitati verso tutti
  • 50 GB di traffico dati anche in 4.5G
  • Al costo di 6,99€ al mese
  • Contributo di attivazione: 12,01€
  • Costo della nuova SIM: 5€
  • Attivabile dagli attuali clienti Fastweb Mobile, PosteMobile, Digi Mobil, Vectone Mobile e altri MVNO (ad eccezione di ho. Mobile, Kena Mobile, Tiscali Mobile e CoopVoce)

Vodafone Special Minuti 50 Giga

  • Minuti di chiamate illimitati verso tutti
  • 50 GB di traffico dati anche in 4.5G
  • Al costo di 7,99€ al mese
  • Contributo di attivazione: 12,01€
  • Costo della nuova SIM: 5€
  • Attivabile dagli attuali clienti Iliad, 1Mobile e BT Enia Mobile

Vodafone Special Minuti 50 Giga

  • Minuti di chiamate illimitati verso tutti
  • 50 GB di traffico dati anche in 4.5G
  • Al costo di 9,99€ al mese
  • Contributo di attivazione: 12,01€
  • Costo della nuova SIM: 5€
  • Attivabile dagli attuali clienti Kena Mobile, Optima Mobile, Daily Telecom e British Telecom
Via: Mondomobileweb