Amazfit Verge 2 e Health Watch ufficiali: belli, eleganti e dotati di sensore ECG (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Nel corso di un evento in Cina, Huami – una delle più celebri e apprezzate aziende dell’ecosistema di Xiaomi – ha svelato due nuovi dispositivi indossabili della serie Amazfit. Si tratta di Amazfit Verge 2, evoluzione della prima versione che abbiamo recensito e apprezzato nei mesi scorsi, e Amazfit Health Watch, un dispositivo da polso che punta tutto sulla capacità di effettuare un elettrocardiogramma in appena 60 secondi.

Amazfit Verge 2: Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 1,39″ circolare AMOLED (454 x 454 pixel), 326 PPI, protetto da Gorilla Glass 3
  • Processore: Qualcomm Snapdragon Wear 2500 quad-core da 1,1 GHz
  • RAM: 512 MB LPDDR3
  • Memoria interna: 4 GB eMMC
  • Batteria: 420 mAh
  • Connettività: LTE (tramite eSIM), Bluetooth 4.2, NFC, Wi-Fi b/g/n, GPS, GLONASS
  • SO: Amazfit OS con supporto per Android e iOS
  • Altro: altoparlante, microfono, ECG (opzionale), certificazione IP68, sensore di luminosità

Amazfit Health Watch: Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 1,28″ (176 x 176 pixel), protetto da un vetro temperato
  • Processore: Huangshan No. 1
  • Batteria: 200 mAh
  • Connettività: Bluetooth 5.0, NB-IoT
  • Dimensioni: 42 × 35 × 12,5 mm
  • Peso: 25 g
  • Altro: ECG, resistenza alle immersioni fino a 3 ATM (30 metri)

Si tratta dunque di due dispositivi piuttosto diversi per filosofia, tipologia di utilizzo e di utenza a cui si indirizzano. Amazfit Verge 2 è uno sportwatch a tutti gli effetti grazie a GPS e certificazione IPS68, che tuttavia non scende a compromessi in termini di eleganza, anche grazie al corpo in ceramica. La presenza dell’eSIM lo rende anche eventualmente autonomo dal collegamento ad uno smartphone, mentre la presenza (opzionale) del sensore per l’ECG lo può trasformare anche in un compagno ideale per il monitoraggio della salute. Sarà inoltre disponibile una Avengers Limited Edition, probabilmente però solo per il mercato cinese.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi Band 4 ufficiale

Amazift Healt Watch è invece un dispositivo meno versatile, in particolare non adatto per il monitoraggio delle attività sportive e con funzionalità da smartwatch meno spiccate ma, come già sottolineato dal nome, punta ad aiutare le persone a salvaguardare la loro salute. In particolare grazie al sensore ECG – possono essere conservate fino a 60 analisi per indagini comparative – e alla connettività NB-IoT (ereditata da Verge 2), che consente di inviare avvisi di emergenza in caso di anomalie dell’attività cardiaca, senza la necessità di essere collegato in quel momento ad uno smartphone.

Uscita e Prezzi

Amazfit Verge 2 e Amazfit Health Watch saranno disponibili in Cina a partire dalle prossime settimane ai seguenti prezzi:

  • Amazfit Health Watch: 699 yuan (circa 89€)
  • Amazfit Verge 2 standard edition: 999 yuan (circa 128€)
  • Amazfit Verge 2 ECG edition: 1.299 yuan (circa 166€)
  • Amazfit Verge 2 Avengers Edition: 1.499 yuan (circa 192€)

Al momento non sappiamo se questi dispositivi saranno previsti anche per il mercato italiano e, se sì, in quali varianti, tuttavia da qualche mese Amazfit è presente ufficialmente dalle nostre parti, dunque presto potrebbero arrivare annunci in tal senso.

Immagini Amazfit Verge 2

Immagini Amazfit Health Watch

Via: FoneArena (1), (2)Fonte: Weibo (1), (2)