iOS 13 vi farà sapere se un’app starà tracciando la vostra posizione e ve lo mostrerà su una mappa

Edoardo Carlo Ceretti Apple non vuole più scendere a compromessi sulla privacy dei suoi utenti e iOS 13 sarà una diretta espressione di questo rinnovato impegno.

Il rispetto della privacy online è diventata una tematica di primaria importanza nel corso di questi ultimi anni, anche a causa di una serie di scandali che hanno coinvolto i principali colossi del web. Per questo motivo, Apple – che si sente investita di una particolare responsabilità, data l’importanza che ricopre nel settore smartphone e tablet – vuole garantire un rispetto sempre più profondo della privacy dei suoi utenti, aiutandoli ad essere pienamente consapevoli delle informazioni sensibili a cui app e servizi possono accedere. E iOS 13 sarà una pietra miliare in tal senso.

La nuova versione del sistema operativo mobile di Cupertino – e lo stesso varrà per iPadOS, che ne sarà una derivazione diretta – non scenderà a compromessi in termini di privacy, consentendo ad esempio agli utenti di conoscere nel dettaglio quali app hanno accesso al tracciamento della posizione e a quale scopo.

LEGGI ANCHE: L’Amazon Prime Day 2019 sta arrivando

Utilizzando un’app a cui l’utente ha garantito l’accesso alla posizione, iOS 13 di tanto in tanto mostrerà, tramite un apposito pop-up, un avviso relativo al tracciamento della posizione, spiegando perché quell’app ne necessità l’accesso e addirittura mostrando su una mappa l’ultima posizione registrata. Lo scopo di ciò è che l’utente possa essere pienamente consapevole di cosa stia succedendo e, nel caso non gradisse, abbia la possibilità di revocare immediatamente il permesso in questione.

Via: Engadget
  • Francesco

    Tim propone due offerte:
    Tim Iron X minuti illimitati e 50 gb a 6,99 euro per Iliad, ho mobile e virtuali
    Tim Titanium minuti illimitati e 50 gb a 9,99 euro per Vodafone, Wind e Tre
    Non ci sono costi di attivazione.

    Per info e attivazione scrivetemi su
    francescovalente9091@gmail.com