iPad OS, come cambia la latenza di Apple Pencil sui vari iPad? Facciamo chiarezza

iPad OS, come cambia la latenza di Apple Pencil sui vari iPad? Facciamo chiarezza
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Al WWDC è stato presentato iPadOS, nuovo sistema operativo per i tablet della mela che introduce un gran numero di funzionalità e rende l'iPad uno strumento più orientato alla produttività. Tra le tante novità, iPadOS porta con sé una latenza minore per Apple Pencil: dal palco del keynote, Craig Federighi ha annunciato che con il nuovo sistema operativo la latenza sarà di soli 9ms, contro i 20ms attuali.

Tuttavia, bisogna tener presente che tanto i 20ms che i 9ms citati fanno riferimento agli iPad Pro dotati di ProMotion, ossia i modelli dal 2017 in poi, che vantano display con refresh rate di 120Hz.

Non si tratta di una questione di marketing e scelte di segmentazione, ma di limiti tecnici: la maggior parte degli iPad, infatti, hanno display con refresh rate di 60Hz, il cui l'input lag minimo è di 17 ms. Per ragioni fisiche, quindi, su questi tablet non è possibile andare sotto questa latenza.

D'altra parte, questo non vuol dire che iPadOS non porterà miglioramenti sensibili anche sugli iPad non-Pro: attualmente, infatti, la latenza della Pencil su questi modelli è di 40 ms (esattamente il doppio dei 20 ms degli iPad con ProMotion: è una questione di refresh rate, 60 Hz contro 120 Hz).

Dopo l'aggiornamento, infatti, la latenza della Pencil dovrebbe passare da 40 ms a 18 ms, un valore estremamente vicino al limite teorico (e, anche in questo caso, esattamente il doppio).

Riassumendo, con iPadOS la latenza della Apple Pencil cambia così:

  • iPad Pro 2018/2019 (con ProMotion): da 20 ms a 9 ms
  • Altri iPad: da 40 ms a 18 ms

Ricordiamo che iPadOS verrà rilasciato a settembre e che, oltre la latenza ridotta, porterà una nuova barra degli strumenti per la Apple Pencil. Infine, per scoprire tutti gli altri cambiamenti di iPadOS, vi lasciamo al video di seguito.

Commenta