La privacy su Telegram è sempre più all’avanguardia: ora i gruppi possono essere inseriti fra le eccezioni

Edoardo Carlo Ceretti

Se c’è un aspetto su cui Telegram ha puntato sin dagli albori, non arretrando mai di un millimetro, ma anzi cercando sempre di progredire nelle potenzialità offerte agli utenti, è il rispetto della privacy. Tra le impostazioni delle app ufficiali infatti, potete da tempo trovare delle opzioni tramite le quali scegliere cosa rendere visibile e a chi. E da ora, le opportunità a disposizione sono ancora più ampie.

A partire dall’ultimo aggiornamento – già disponibile sulle app Android, iOS e anche desktop – anche i gruppi di cui fate parte potranno essere inseriti fra le eccezioni, ovvero essere esclusi dalla possibilità di accedere ad alcune informazioni, o viceversa inclusi in esclusiva. Inoltra, da ora potrete anche scegliere a chi rendere visibile il vostro numero di telefono, con la possibilità anche in questo caso di includere o escludere singoli utenti o gruppi.

LEGGI ANCHE: Il nostro canale Telegram dedicato alle migliori offerte tech

Il nuovo aggiornamento rende inoltre più semplice la vita a chi desidera integrare i bot Telegram con servizi web ed è inoltre possibile collegare un gruppo ad un canale, per mettere a disposizione dei partecipanti uno spazio di discussione. Per tutte le altre novità, vi invitiamo a consultare il blog ufficiale di Telegram.

Fonte: Telegram
  • Tiwi

    sotto questo aspetto, sempre meglio
    aspetto sempre videochiamate e gestione home 😀